La mezzaluna nel cassetto, …. pardon la Mezzaluna nel giardino di Selvapiana e il mio bulgur con verdure speziate

 

 

DSC_9304 bulgur mezzaluna part

Il bulgur è un cereale che viene ricavato da diversi tipi di grano, tradizionalmente dal grano duro germogliato, un grano integrale quindi con la crusca ancora presente nel chicco.                                        Si ottiene cuocendo a vapore i chicchi di GRANO e facendoli in seguito essiccare. Una volta essiccati i chicchi vengono  leggermente macinati fino ad ottenerne pezzettini più piccoli.                                   Da qui il termine grano spezzato.

Il bulgur è una buona fonte di fibre, vitamine del gruppo B, fosforo e potassio. Ha un indice di sazietà piuttosto elevato, caratteristica comune a tutti i cereali integrali in chicchi.  Ci sono almeno due modi per cuocere il bulgur, il primo consiste nel reidratare il cereale coprendolo con acqua bollente salata e lasciandolo in fusione  per una trentina di minuti o la classica cottura per dieci minuti in acqua salata.

Ieri sera, nello splendido giardino della Fattoria di Selvapiana , che solo il nome, Selva-piana fa tanto Henry Potter, fa tanto “maggggico”, è andata in onda l’ultima puntata della Mezzaluna nel Cassetto, trasmissione gastronomico-musicale di AnziGuido e Stefano Frassineti.  Una festa di quelle da ricordare, buon cibo, buon vino, buona musica e tanta tanta allegria.

questo bulgur è stato il mio modesto contributo al buffet.

le cantine della Fattoria di Selvapiana

 

bulgur con verdure speziate

per la Mezzaluna in giardino
 

 

ingredienti

per 4 persone

  • 160 g. di bulgur
  • 4 zucchine chiare
  • 1/2 peperone rosso
  • 3 carote medie
  • 1/2 cipolla
  • 500 cl latte fresco intero
  • spezie possibilmente in polvere: CURCUMA, CUMINO, PAPRICA PICCANTE, CORIANDOLO
  • pepe nero da macinare al momento
  • Ficotto Terravecchia
  • olio extra vergine di oliva

strumenti necessari:  un pelapatate

 

 

DSC_9324 bulgur mezzaluna

 

 

preparazione:

  • cuocere in acqua salata per 10 minuti il bulgur,  lasciarlo riposare in modo che l’acqua possa scolare via
  • con il pelapatate tagliate in fette la parte verde delle zucchine
  • fate lo stesso con le carote tagliando solo la parte esterna dopo averle pelate
  • l’interno delle carote, l’interno delle zucchine, la cipolla e il peperone: tritate tutto grossolanamente e mettete a rosolare in una padella con olio evo
  • aggiungete un cucchiaino di curcuma, uno di cumino, uno di paprika piccante e uno di coriandolo, un pizzico di sale e una grattugiata di pepe
  • fate cuocere per alcuni minuti a fuoco sostenuto e poi aggiungete il latte facendo finire di cuocere abbassando il calore al minimo
  • cuocete per circa 6/7 minuti e dividete in due le verdure: una parte frullatela con il mixer riducendola in crema
  • in una padella saltate le carote e le zucchine affettate precedentemente con un goccio di acqua e un cucchiaino di Ficotto (in alternativa un aceto balsamico?)
  • aggiungete un pizzico di sale e appena l’acqua si è ritirata spegnete.
  • condite il bulgur con la crema ottenuta e le altre verdure, guarnite con le fettine di carota e zucchina.

 

DSC_9321 bulgur mezzaluna

DSC_9323 bulgur mezzaluna

DSC_9305 bulgur mezzaluna

Print Friendly

ti potrebbe interessare anche

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *