Pane alle nocciole con la macchina del pane

 

pane alle nocciole con la macchina del pane

 

Pane alle nocciole con la macchina del pane: bellissimo svegliarsi la mattina con il pane profumato e appena sformato per una colazione golosa

Pane alle nocciole con la macchina del pane

sabato mattina ho fatto questo meraviglioso

pane alle nocciole con la macchina del pane
che ce ne importa direte voi?

ora ve lo spiego… qualche mese fa, per il mio compleanno, i miei amici mi hanno regalato una macchina per il pane Panasonicperchè, secondo loro, una panificatrice seriale come me non poteva non averne una!
quindi, io non gli ho detto che ho sempre bramato questa macchina ma non ho mai avuto il coraggio di comprarla perchè sapevo che una volta acquistata per me sarebbe stata la fine: ma voi vi immaginate programmare la sera la macchina e trovare il pane fresco e profumato la mattina per colazione?

io ero sicura che avrei panificato tutti i giorni, ma tutti tutti e che mi sarei scofanata tutto il pane da sola, senza dire niente a nessuno, in silenzio e gelosamente  perchè mi piace troppo il pane che esce da questa meraviglia!

ebbene, mi sono imposta una regola: si panifica il fine settimana, si programma la sera del venerdì e la mattina alle otto tutta la casa è invasa dal profumo del pane appena sfornato.

alzarmi il sabato  mattina con il profumo di pane che mi entra nelle narici, immaginarsi questo soffice e saporito pane per colazione con una bella tazza di caffellatte mi mette subito di buon umore.

ma non solo, con la macchina del pane potete anche impastare e poi cuocere separatamente

 

Continue Reading

Potage di patate, nidi di carote e puntarelle con indizi di Primavera

potage di patate, nidi di carote e puntarelle

e i primi indizi di Primavera

 

potage patate - patatiera - luigi fantechi_

Patatiera COCCIOCOTTO La Gabbianella – LUIGI FANTECHI articoli da regalo

MUSICA per l’ascolto – Fink – This is the thing
Non so se hai notato qualcosa che manca
Come le foglie sugli alberi o i miei vestiti sul pavimenti
E non so se l’hai notato
Perchè sono stato molto silenzioso quando ho chiuso la porta

 

Indizi di Primavera, piccoli indizi sparsi nel sentiero davanti a casa, fra i sassolini. in queste bellissime giornate invernali, si, perchè io adoro l’aria pulita delle mattine d’inverno, quelle assolatie con quei cieli celesti che mozzano il fiato, quando l’aria entra bruciando nei polmoni se ispiri troppo in fredda e pizzica!

quando puoi guardare lontano, oltre le colline, oltre l’orizzonte e navigare a vista. amo prendere la Holly, la mia bambina con il pelo, e alle 8 del sabato mattina e andare a passeggiare e perdermi in divagazioni, sogni, progetti, pensieri.
e proprio mentre passeggiavamo nel sole di un sabato mattina abbassando gli occhi ho visto queste piccole e allegre margheritine.
andrò a caccia di viole tra poco, i miei fiori preferiti, annuserò e mi riempirò di colore ed energia.

lo so che sono controcorrente ma io amo l’inverno, amo questi i giorni della merla, freddi e secchi, amo queste giornate in cui l’aria è così fine e brillante che mentre la respiri il brillante diventa energia   gratis per la mia anima. e me li godo più che posso aspettando il risveglio…..

Continue Reading

zuppa cinese di pollo, porro e bietola e una lettera aperta per tutte le figlie del mondo

Tradizionalmente in Cina le zuppe sono servite in mezzo al pasto, per noi diventano un piatto unico per la presenza della carne e delle verdure come questa semplice zuppa di pollo, porro e bietola

 

per l’ascolto:

Temper trap Sweet disposition

 

 

zuppa cinese di pollo, porro e bietola

mangiamo una zuppa cinese? cinese ma anche un po’ toscano? cinese con venutare di cucina casalinga toscana? dai!

tradizionalmente in Cina le zuppe sono servite in mezzo al pasto come piatto corroborante e di pulizia della bocca, il nostro Pellegrino Artusi li chiamava  tramezzi, e  andrebbero  assaporate calde per non perderne gli aromi. per noi invece  è un piatto unico, per la presenza sia di carne che di verdure. 

questa zuppa di pollo, porro e bietola

è un piatto veloce da cucinare, non troppo impegnativo, anzi direi facile e anche veloce, non vi prenderà più di un’ora di tempo.

cosa non indifferente: non contine glutine... e ti pare poca cosa?

Continue Reading