Pane senza glutine con farine miste

Pane senza glutine con farina di marroni del Mugello , grano saraceno e farina di riso

musica per l’impasto:

I Feel Free, cover Brittany Howard

Pane senza glutine con farine miste

è noto che sono testarda. parecchio testarda. lo dimostra questa foto sopra: il pane senza glutine con farine miste.

perchè fare il pane senza glutine non è affatto facile, la lievitazione è diversa da quella con le farine “normali”, quelle con il glutine, la consistenza è diversa, l’idratazione pure. dopo diversi fallimenti, dopo diverse “solette” che non si potevano chiamare pane, alla fine la mia testardaggine si è presa le sue soddisfazioni.

ho provato diversi mix di farine fai-da-te e ho raggiunto la conclusione che comunque bisogna integrare con una parte di farine mixate che si trovano nei supermercati che contengono degli addensanti più o meno “naturali”.

le mie preferite senza glutine sono la farina di marroni, che da al pane quel profumo e quel sapore speciale, la farina di riso, per la croccantezza, la farina di grano saraceno, che, attenti attenti, non è grano ma un cereale senza glutine e conferisce quel colore grigiastro, la farina di mais.

e così, provando e riprovando, questa volta il risultato è arrivato.

questo pane è venuto un bijoux: croccante, saporito e soffice nello stesso tempo.

Continue Reading

Crostoni con panbrioche di farina di castagne, petto d'anatra e filetti di peperone caramellati

per “Il giorno della farina” a Castagno d’Andrea, San Godenzo

capita che essendo “foodblogger” ti interpellino spesso per delle ricette, per consigli vari, per essere invitati a cena (si, spesso i miei amici si autoinvitano a cena 😎).

questa volta l’invito arriva direttamente dal Comune di San Godenzo per un pranzo a base di castagne e farina di castagne, prodotto principe del territorio.

l’evento sarà per il giorno 7 e 8 Dicembre 2019 e troverete me e Elisabetta, Cakes and Co, la mattina della Domenica, assaggerete le nostre proposte nell’aperitivo e potrete gustare un pranzo intero a tema “castagne” cucinato per voi dallo chef Stefano Frassineti della Locanda Toscani da Sempre di Pontassieve.

io, logicamente, da appassionata di pane potevo non fare un pane con la farina di castagne secondo voi? no, non era cosa! e quindi vi propongo, e a chi vorrà partecipe alla giornata della farina a San Godenzo anche l’assaggio, il mio panbrioche di farina di castagne con petto d’anatra e filetti di peperoni caramellati.

Crostoni con  panbrioche di farina di castagne,  petto d'anatra e filetti di peperone caramellati
Continue Reading

Sua Maestà il Panettone

Panettone

Il panettone allo zenzero candito con lievito madre e lievitazione naturale – Ricetta di Iginio Massari

Sua Maestà il Panettone
accessori home LUIGI FANTECHI – Pontassieve

Parole lontane, Maneskin

Affrontiamo la “bestia”, Sua Maestà il Panettone.

impresa ardua, ci vogliono quasi quattro giorni solo per lui, impresa impegnativa, bisogna essere in due per affrontare sua Maestà, per sostenersi e per pungolarsi a vicenda, quando molla una arriva l’altra e si riparte con l’idea…. della serie: “col ca@@o che lo facevo se non avessimo (maledette noi!) comprato la farina ad Aprile e non avessimo fissato ad Agosto il fine settimana preciso per farlo (pare brutto rimangiarsi la parola anche fra amiche foodblogger). della serie #macchimelohafattofare, ma che pensavo quando ho deciso di farlo?, avevo gli uccellini a covo nel cervello?

e poi invece, dopo tutte le rocambolesche peripezie, i rinfreschi serrati del lievito madre, le sveglie puntate per controllare la lievitazione, gli impasti a orari improponibili (il secondo impasto fatto alle 5.30 di mattino, con un occhio chiuso e uno aperto e una tazza di caffè per sostentamento), dopo tutto ciò lui esce dal forno ed è subito festa. il profumo invade la cucina, un immenso profumo di Natale e non ti ricordi più della fatica che hai fatto finora.

La soddisfazione delle piccole cose…..

Sua Maestà il Panettone
accessori home LUIGI FANTECHI – Pontassieve
Continue Reading