NURA per cena, la cucina indiana del Kerala e il primo foodtruck indiano d’Italia

nura cucina kerala

 

 

 

DSC_8503 nura

 

capita che ho avuto la fortuna di poter fotografare i piatti del

primo food truck indiano d’Italia

 

NURA

 

capita che questi due ragazzi, Bansheer e Tiziano,  e le loro famiglie sono di Pontassieve, mio paesello natio.
capita che abbia potuto fotografare i colori e i sapori della cucina indiana del

Kerala

 

 

vi lascio un po’ di foto, un po’ di colori, un po’ di sapori e vi invito, gli abitanti in zona, stasera a gustare la cucina indiana del Kerala di Bansheer e Tiziano!

 

 Appuntamento a Pontassieve in Piazza Mosca mercoledì 31 maggio dalle ore 18.30 alle 20.30,

per la cena take-away o da gustare direttamente sul prato.

Menù della serata:
COCONUT RICE (fresco riso basmati con cocco, semi di mostarda e curry leaves in foglie);
NURA CHICKEN (bocconcini di pollo italiano no-ogm in una gustosa salsa dal tipico colore rosso acceso);
GREEN BEANS THORA (incontro di fagiolini e cocco con spezie di Trivandrum, leggero eppur sublime nel gusto);
RAITA (salsa di yogurt con pomodoro, cipolla, cetriolo e coriandolo fresco);
PAPPADAM (croccante schiacciatina di farina di legumi e ceci).
Ti aspettiamo con i nostri sapori esotici!
#nurafoodtruck #contemporaryindian #streetfood #foodtruck

 

DSC_6951 RISO e GAMBERONI

 

Continue Reading

UN MARE DI GUSTO, eccellenze della Costa degli Etruschi

san vincenzo

 

 

si, fra le eccellenze della

costa degli Etruschi

un magnifico fine settimana al mare, in compagnia di amici e ottimo cibo.
comincio subito con i ringraziamenti, lo so che si mettono alla fine di solito, ma siccome il blogtour è stato un successo sotto il punto di vista dell’organizzazione, dell’accoglienza, della compagnia e degli argomenti interessanti scoperti… io comincio dai ringraziamenti:

alla Cristina, la nostra baGlia, la nostra stella cometa, che ci ha accudito, assecondato, sopportato e supportato

alla sig.ra della cucina di San Vincenzo, la splendida Deborah Corsi e la sua Perla del Mare

al frantoio e agriturismo SS. Annunziata e a Beatrice che ci hanno ospitato e rifocillato e insegnato interessanti nuove cose sulle proprietà dell’olio extra vergine di oliva

al podere S.Michele, a Giorgio, sua figlia e sua sorella che ci hanno insegnato che le vite sono piante “intelligenti” e che dovremmo imparare da loro, che ci hanno fatto assaggiare i loro migliori prodotti e i loro vini

agli albergatori che ci hanno ospitato, in particolare alla Villa lo  Scoglietto, albergo affacciato direttamente sul mare che mi ha ospitato

a tutta l’organizzazione di UN MARE DI GUSTO, ai comuni della Costa degli Etruschi che hanno voluto questa manifestazione

a tutto San Vincenzo che ci ha accolto con affetto e cortesia

vi lascio a una carrellata di fotografie che mi sembra la cosa migliore… grazie a tutti

 

Il Frantonio/Agriturismo SS. ANNUNZIATA

Continue Reading

Agriturismo Belvedere: Edoardo Tilli e Co

belvedere DSC_0470

e quando il sole ce l’hai dentro non importa se fuori piove
(anonimo)

 

 

c’è un posto a pochi chilometri da casa mia, un posto un po’ magico.

un podere, una casa, un agriturismo. un posto un po’ magico, come magici sono loro due, Claudia ed Edoardo.

ho conosciuto Edoardo  in occasione di Cookstock e sono stata letteralmente travolta dalla sua passione per la cucina, dalla sua fantasia culinaria, dal suo continuo sperimentare.

l‘UOVO 67 per esempio, che detto così sembra niente ma mentre lo mangi ti senti uno scalino sopra il mondo. un semplice uovo di gallina cotto a 67°C e accompagnato da cioccolato bianco e scaglie di tartufo, si, un semplice uovo ma con una ricerca e una passione che escono fuori dalle righe, che sfociano nei particolari curatissimi, in ingredienti non comuni, con un gusto all’estitica non indifferente.

Belvedere

è un posto magico, davvero.  Claudia ed Edoardo, fra galline pennute (moroseta), Berto l’asinello, Willy e consorte, i gatti nudi, i maiali neri, il panorama, il sapore rustico, l’aria fine e leggera.  sperduto nella campagna toscana, fra olivi e noci, con l’orizzonte ampio ti consente di respirare, di rilassarti, di metterti comodo ed aspettare che il mondo vada avanti anche senza di te per qualche giorno. mettetevi a sedere sotto il grande noce con un libro, un buon bicchiere di vino, state ad ascoltare i passerotti che cantano le loro canzoni e dimenticatevi il logorio della vita moderna. provare per credere.

vi lascio alle foto che spiegano sicuramente meglio di me…

 

 

il signore del maniero…

belvedere DSC_0389

Continue Reading