Spaghetti alla chitarra con crema di indivia all’olio Toscano IGP, uvetta sultanina e frutta secca

spaghetti alla chittaria con crema di invidia
In una pentola cuocete in acqua e sale cuocete per tre minuti gli spaghetti e saltateli velocemente metà della crema e guarnite il piatto con la restante.

gli spaghetti alla chitarra con crema di indivia all’olio Toscano IGP, uvetta sultanina e frutta secca: il titolo è lungo ma la ricetta tutto sommato è facile.

la parte più lunga è quella della pasta fresca ma io sto cercando di convincervi che in fondo per fare la pasta non vi ci vorrà più di mezz’ora di tempo e il risultato (scusatemi se insisto) è tutto una meraviglia se paragonata alla pasta secca…. comunque, voi non dovete credermi sulla parola, come sempre, dovete semplicemente provare!

la ricetta è una ricetta di riciclo, di recupero, per non buttare via niente insomma, una di quelle che mi piacciono.

cosa fate voi con le foglie esterna della invidia o dell’insalata in generale? io di solito ci faccio qualcosa tipo “pesto” tipo questo di foglie di ravanelli o questo di rape

odio gli sprechi, odio buttare e sciupare per una questione di rispetto, rispetto per chi non ha da mangiare, semplicemente questo.

Continue Reading

Fettuccine di riso al latte di cocco e ravanelli in agrodolce

Fettuccine di riso al latte di cocco e ravanelli in agrodolce

Living Darfur, Mattafix

avevo cassetti pieni di sogni adesso ho un’armatura rosso fuoco, lucida e brillante che “tiene” tutto …..è rimasto così poco di me….

Le fettuccine di riso al latte di cocco e ravanelli in agrodolce sono un piatto unico ideale per chi non ha tempo o voglia di cucinare, un primo piatto gustoso e sano, pieno di verdura e di sapore.

Facilissimo, basta saper pulire e tagliare le verdura.

tutti gli ingredienti sono intercambiabili: se non avete i piselli per esempio usate un’altra cosa… le patate a piccoli pezzettini?, i ceci?, e così via. anzi, sarà divertente scoprire come legano i sapori diversi. e se non avete il latte di cocco? usate del latte vaccino, semplicemente, quello però ce lo dovete avere in frigo!!!

e se vi avanzano?

se vi avanzano bene, siete fortunati perchè potete saltarli con un filo di olio in una padellina e fargli fare la crostina: deliziosi!

ultima cosa: la ricetta è gluten free

Fettuccine di riso al latte di cocco e ravanelli in agrodolce
Continue Reading

Pane “infinito”

Pane di farina integrale e farina di segale
pane-infinito-farina-integrale-e-farina-di-segale

Soundgarden , Blake Hole Sun

avete presente il simbolo dell’infinito?, quello che sembra una S rovesciata? ecco, io pensavo a quello mentre modellavo questo pane “infinito” con farina integrale e farina di segale.

come sempre ho mischiato le farine, ultimamente una delle mie preferite è la farina di grano tenero tipo 2 dell’azienda agricola I Seminanti di San Gimignano. Mi ricordo di aver comprato la farina ad una fierucola a Firenze, un sacco da 5 kg., e di essermelo trascinato dietro per un sacco di strada visto che ero in treno e che quindi c’era da tornare alla stazione…. ma non mi sono spaventata, l’ho preso sotto braccio e mi sono incamminata. e non mi sono pentita di quella piccola fatica, la farina è sempre una delle mie passioni!

Comunque in questo pane “infinito” ci sono tre farine…..come sempre

pane-infinito-farina-integrale-e-farina-di-segale

le mani “prestate” per la foto sono di Elisabetta

Continue Reading