Riso basmati con verdure e capesante al cardamomo

Riso basmati con verdure e capesante al cardamomo

 

mare d'inverno legno_

musica:
The Cinematic Orchesta, Arrival on the birds & trasformation

 

 

 

riso basmati con verdure e capesante al cardamomo

Non sono un’appassionata di riso, io preferisco lo spaghetto, quello rustico, verace, ruvido.

ma  il riso Basmati, profumato, piccolo, veloce da cuocere, mi piace un sacco.  lo cucino in tutti i modi, a volte lo mangiamo anche al posto del pane con la carne e con le verdure.

questo è semplicissimo, velocissimo e buonissimo: vi basta?

per le mie solite farneticazioni dovrete prima leggere la ricetta questa volta!

 

 

riso basmati con veredure e capesante al cardamomo- MANI ORIZZONTALE - cristopher vine, livellara - luigi fantechi_

ciotola  Cristopher Vine – Livellara  Luigi Fantechi 

Continue Reading

zuppa cinese di pollo, porro e bietola e una lettera aperta per tutte le figlie del mondo

Tradizionalmente in Cina le zuppe sono servite in mezzo al pasto, per noi diventano un piatto unico per la presenza della carne e delle verdure come questa semplice zuppa di pollo, porro e bietola

 

per l’ascolto:

Temper trap Sweet disposition

 

 

zuppa cinese di pollo, porro e bietola

mangiamo una zuppa cinese? cinese ma anche un po’ toscano? cinese con venutare di cucina casalinga toscana? dai!

tradizionalmente in Cina le zuppe sono servite in mezzo al pasto come piatto corroborante e di pulizia della bocca, il nostro Pellegrino Artusi li chiamava  tramezzi, e  andrebbero  assaporate calde per non perderne gli aromi. per noi invece  è un piatto unico, per la presenza sia di carne che di verdure. 

questa zuppa di pollo, porro e bietola

è un piatto veloce da cucinare, non troppo impegnativo, anzi direi facile e anche veloce, non vi prenderà più di un’ora di tempo.

cosa non indifferente: non contine glutine... e ti pare poca cosa?

Continue Reading

il “mio” blog preferito per la F.I.C.

panini alla zucca 7525
se dovessi recensire un blog, uno di quelli che mi piacciono e ce ne sono tanti, sceglierei

questo…..

perchè?
non perchè conosco lei, la meraviglia della natura, ma perchè volendo essere imparziali io che ho la fissa per il pane davanti ai suoi pani senza rimango sempre senza parole, perchè fare il pane SENZA GLUTINE non è uno scherzo!
ci ho provato un paio di volte con il risultato di andare a comprarlo direttamente per assaggiarlo.
lei invece lo fa sembrare una cosa semplice. molto semplice.
e invece di semplice poco c’è: il glutine tiene insieme le farine, è il collante.
lei che della sua celiachia ha fatto una bandiera, lei che della sua sfortuna ha fatto una fortuna.
lei con la sua passione per la cucina, per la sua passione per la vita, per la sua risata cristallina che ti fa ridere solo a sentirla.

Continue Reading