Farfalline di pasta all’uovo con curcuma e … prima settimana di S.O.S. dal frigo

mi hanno assegnato un premio. 
di solito i premi  sono un po’ una seccatura diciamocelo: bisogna rispondere alle domande,  scegliere un altro infinito elenco di blog a cui voltare il premio, e poi chissà che altro. 
in questo caso io ringrazio MARI, cucina verde dolce e salata, per avermi scelto fra i quindici nominati: grazie Mari, grazie perchè sei diventata la mia 300esima (si scrive così???) follower e perchè ti ho conosciuto. mi piace il tuo blog, mi piacciono tutte le informazioni, i link e le cose nuove che ho trovato. 
sono proprio contenta di essermi meritata il tuo premio che io giro a tutti. 
PREDETELO ragazzi,  perchè ce tutti lo meritiamo un premio ogni tanto, fa buon sangue!!!!

e poi vi devo annunciare un paio di soddisfazioni…. e son soddisfazioni!!!!

sono fra i vincitori del contest  Mani in pasta, del Molino Chiavazza, la focaccia dolce o salata con la mia
Stiacciata all’olio fiorentina 
non guardate il panorama, guardate la schiacciata!!!!

e poi ho anche vinto il contest  Storie intorno a un tavolo da Researche and kitchen  con il pane brutto della mia nonna …. 

e sono soddisfazioni o no?
e porca miseria se son soddisfazioni!!!!
ringrazio tutti di cuore e ora vi lascio anche a un’altra ricetta della  nostra nuova rubrica, S.O.S. dal frigo….

ci hanno scritto
*  Giacynta, che ha due ricottine da sbolognare in scadenza
*  Massino con insalata, burro parmigiano grattato, alici sott’olio, stracchino e mezza cipolla.
*  Oriana con spek, robiola e pomodorini 

allora, voi pensavate di fregarmi ma ora io frego voi: preparatevi che dovete lavorare.
intanto mi sono fatta delle farfalline di pasta fresca solo con gli albumi dell’uovo…. e mo ve le racconto….

prendete, per 4 persone,

200 g. di farina di semola rimacinata (Molino Chiavazza) ( o la 0 o 00)
200 gr. di farina di kamut ( o altrimenti sempre la 0 o la 00)
acqua calda q.b.
un pizzico di sale
due albumi d’uovo avanzati e solitari (si possono anche non usare, si fa solo con acqua)
un cucchiaino di curcuma in polvere (anche senza si puo’ fare) 

miscelare le farine con la curcuma, che darà un bel colore giallo alle vostre farfalline, e cominciate ad amalgamare dalle uova aggiungendo acqua fino ad ottenere una bella pasta morbida ed elastica. mettete la pasta a riposare sotto una ciotola e aspettate almeno mezz’ora. tagliate in pezzi la pasta e stendetela con il mattarello, fine mi raccomando. tagliate le strisce per lungo del vostro impasto spianato della misura che volete con la rotellina smerlata e poi ogni fiocchettino con un coltello normale. stringete al centro di ogni fiocco e metteteli tutti in fila su un canovaccio infarinato abbondantemente: quando l’acqua bollirà prendete il canovaccio e depositate il contenuto dentro la pentola. pochi minuti, 2 o 3 non di più, di cottura e scolate.


1° ricetta

fate un soffrittino con un po’ di cipolla, tagliate un paio di fette di spek a listarelle e aggiungetele. i pomodorini tagliati in quattro e fate andare velocemente: piano con il sale, ricordate lo spek. a fine cottura aggiungete la robiola o la ricottina e saltateci le farfalle. grossa macinata di pepe e con questo ho sistemato Giacynta e le sue ricottine e anche Oriana per filo e per segno… tie!!!

….e poi veniamo a lui, all’omaccione della situazione: dispettoso…

2° ricetta
soffriggere 1/2 cipolla in olio evo, fateci  sciogliere i filetti di alici. aggiungete un po’ di origano e saltateci dentro le solite farfalline: vogliamo grattarci un po’ di parmigiano? si puo’ fare, nonostante le alici  si puo’ fare… risultato assicurato!

3° ricetta
crostini arrostiti di stracchino con striscioline di insalata saltata (prendete un aglio e soffriggete, aggiungete peperoncino e fateci saltare l’insalata lavata, sgocciolata e tagliata a listarelle) un pizzico di sale e appena è appassita è pronta)
il burro? ce lo teniamo per buono per la prossima volta!!!!

allora, abbiamo due primi piatti e un secondo appetitoso e completo….. logicamente le farfalle potete sostituirle con qualsiasi tipo di pasta viva nella vostra credenza.

e poi… MA DIO MIO, ANDATE A FARE LA SPESA OGNI TANTO, non è mica peccato!!!!

fra il serio e il faceto la prima settimana di  S.O.S. dal frigo è andata, vediamo poi che succede….
adesso vado ad avvertire la mia dottora che ho pubblicato e vediamo cosa dice: questi dottori sono esigenti lo sapete!!!

Continue Reading