Crepes di farina di ceci piccanti

Che ho una passione per la farina di ceci è cosa certa.
Che mi piace spaziare fra le varie cucine pure.
Che mi piace cucinare è ovvio.
Che  La cultura del Frumento non ha idea in che guaio si è messa facendo un contest con ingrediente principe la farina di ceci…. beh, questo credo che ancora LORO non ne siano consci.
Istigano la lepre a correre….
Quindi, oggi crepès……
Non ho dormito molto bene l’altra notte e, ieri pomeriggio,  mi pregustavo un giusto riposo sul  divano di casa con il telecomando in mano e un dolce far niente….. errore, errore presuntuoso e gravissimo!
Mi telefona la furious girl alle 3 e mi dice con fare innocente e voce suadente:

Mamma, mammina….

E già mi sento un certo formicolio su per il collo….

Mammina, stasera a cena possono venire anche l’Asia e Nicodemo? 

Penso, velocemente il mio cervello si mette in moto. Chi diavolo sono questi due? Amici di classe, suggerisce la …. la bella bambina….
Ok, va bene ma si mangia quello che c’è….
Quindi, volevate stare un po’ in relax e per cena progettavate una bella pasta all’olio e formaggio?
Sbagliato, si stegama anche per oggi….. Anche perché, io non so i vostri, ma i miei figli e i loro amici mangiano, non fanno per niente finta!
Apro la grande madia e butto un occhio…. eccola li, la farina di ceci del Molino Chiavazza che mi saluta con la manino e mi chiama come le sirene chiamavano Ulisse: Sandraaaaa, Sandrinaaaaaa…. sono qui……
Ultimamente ho fatto di tutto con la farina di ceci, il rischio era di incorrere in un bis…..
Mi è venuto in mente una delle prime sfide dell’MTC a cui ho partecipato, quella delle crepès e da brava bambina ho cominciato a preparare la pastella.

per c.ca 10 crepès di un certo spessore.
6 cucchiai di farina di ceci 
6 cucchiai di farina 0
6 cucchiai di farina di mais 
latte e acqua q.b.
30 gr. di burro fuso
una puntina di lievito di birra
1 pizzico di zucchero
sale integrale delle saline di Trapani
olio o burro per cuocere

Cominciate con il setacciare le farine insieme e mischiarle. Poi aggiungete latte e acqua in parti uguali fino ad ottenere una pastella abbastanza liquida. Aggiungete il burro fuso, il pizzico di zucchero, il lievito e il sale. Mischiate bene, coprite e mettere in frigo per almeno un paio di ore. Cuocete le crepés in una padella antiaderente unta con olio o burro, io ho preferito olio extra vergine di oliva da brava toscana. Scegliete voi la consistenza delle crepès a seconda di quello che volete ottenere: io le ho fatte un po’ più spesse  perchè avevo in mente di farle farcire e arrotolarle dai piccoli mostri…..
Io e padre abbiamo mangiato una pia insalata mista con pomodori, zucchine e verdure varie….. una fame!

Per farcire ho optato per carne di tacchino (sovraccoscia) piccante e peperonia friggitelli ….

1 sovraccoscia di tacchino – c.ca 700 gr. 
1/2 peperone rosso
cipolla fresca di Tropea
cardamomo 
sale e pepe
 mix di spezie piccanti  per chili
Cominciate col tagliare a piccoli quadratini la carne. Fate poi cuocere la cipolla affettata a anelli e il peperone tagliato a striscioline in acqua e olio dentro una bella padella. Quando il peperone sarà cotto aggiungete la carne e cuocetela. Basteranno pochi minuti di cottura essendo piccoli pezzi. Aggiungete il sale, il mix di spezie e qualche seme di cardamomo. Se serve aggiungete un po’ di acqua per finire di cuocere…..
I peperoni verdi friggitelli sono semplicemente saltati in olio e uno spicchio di aglio….
Tutto molto piccante…. ho servito in tavola insieme a  foglie di insalata croccante, salsa di sedano rapa, anelli di cipolla crudi. Ognuno si è fatto il proprio wrap farcendolo a piacere.
Alla fine dei giochi si sono tirati a sorte l’ultima crepès rimasta, la prima fatta, quella di prova,  che era anche un po’ bucherellata…
 Io e padre ci siamo mangiati una pia insalata mista con pomodori, zucchine e verdure varie….. una gola!
Che vi devo dire, a volte ci vuole proprio poco per far felici 4 adolescenti affamati e bellissimi……
Partecipo al contest de La cultura del Frumento 
che non finirò mai di ringraziare anche perchè la farina di ceci me la hanno offerta gentilemente per la mia collaborazione!
Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

36 commenti

  1. sarà l'età 😀 proprio oggi parlavo con la mia amica tina dei ceci! non trovo la farina di ceci facilmente, avevo delle mezze idee 😀 vediamo se mi riescono! le crepes mi piacciono! le farò! adoro sperimentare con le farine! ciao cara!

    1. Se ti riescono? Hei, ragazza, ma mi vuoi prendere in giro? Una che fa i capolavori che fai tu avrà problemi a fare le crepès….. io le tue rose me le sogno ancora la notte!!!

    1. I ceci e la farina di ceci sono alimenti quasi perfetti secondo me…. prova e vedi che succede! Buon fine settimana carissima!

  2. …e alla fine ti è toccato spadellare…ehehehhe…emmenomale! Guarda qua cosa ci hai presentato?!?! Mi piace quest'idea delle crepes alla farina di ceci col tacchino e i friggitelli…Asia e Nicodemo avranno gradito, eccome! Complimenti Sandra, bacio

    1. Hanno gradito si, si sono spolverati tutto come se fossero 10 anni che non mangiavano, dovevi vedere che occhi avevano!!^_^

  3. Ingegnosa Sandra, sempre pronta per visite inaspettate con una ricetta inedita che esce dal cappello, come un mago!! Ma tu e padre non l'avete neppure assaggiate?? che peccato!!
    Fortunelli i tuoi figli, io potevo portare a casa gli amici per giocare, ma all'ora di cena tutti fuori!!

  4. Ahah meno male che il mio pupo non può ancora dirmi "stasera viene il mio amico a cena" 😛
    Che buone queste crepes! Mai provate con la farina di ceci…bravissima! 🙂

  5. Ricordo di quando mia madre cucinava per i miei amici di classe….le ricerche si facevano di preferenza a casa mia….bellissimo colore le tue creps…
    francesca

  6. Cara Sandra, innanzitutto grazie per la visita al mio blog!! La farina di ceci la uso anche come cipria!! Io ho sempre in casa la farina di ceci con cui ci faccio anche le frittate. Queste crepes sono fantastiche, me lo segno perchè prima o poi entreranno in casa mia 🙂

  7. Io sbuffo e sbotto ma poi alla fine sono contentissima che lei si senta libera di portare a casa i suoi amici…. segno buono, no?
    Ciao cara

  8. se mia mamma leggesse il tuo post si farebbe grandi risate.. o grandi pianti??? chi può dirlo come ragirebbe al ricordo di intere estati passate a sfornare pizze mille gusti con la cucina che sembrava un forno crematorio???? O_O
    bene… detto ciò per consolarti… sappi che anche io adoro la farina di ceci e che giusto l' altro giorno pensavo di farci delle crepes…. ma ti rendi conto??????????????
    eheh….. le tue sono da copiare.. e sai che ti dico? ti copio alla grande!
    un bacioooooone!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.