La cottura nel lavastoviglie? ma siete tutti scemi?…

per leggere

E invece un tubo! Eccome se si cuoce nel lavastoviglie!!!! Ora, non azzarderei a cuocerci un’arista (ho trovato anche questa ricetta online) ma qualcosina si puo’ fare.
In tempi di magra bisogna riuscire a equilibrare i costi, ad ottimizzare i consumi, a consumare meno energia possibile…. leggendo qua e la trovo addirittura un libro su Ecocucina  che parla di cottura in lavastoviglia, Lisca in quanto a recuperi e genialate la battono in pochi e io non li conosco quei pochi.!!! La sua cucina dell’antispreco è famosa, ha anche un programma sul canale del Gambero Rosso.
Mi piace, ho sempre sostenuto che non si deve sprecare il cibo: noi siamo fortunati, possiamo permetterci di scegliere quello che mangiamo e magari facciamo anche le scene… pensate ai bambini meno fortunati dei nostri che NON HANNO da mangiare….perché la nostra cosiddetta società civile e moderna non riesce a farli mangiare? Nel mio piccolo cerco di contribuire e soprattutto la mia coscenza mi impedisce di sprecare….. io non butto, riciclo, come Lisca.

Ma veniamo a noi, curiosa per natura io ho provato. Pragramma solito della mia lavastoviglie favolosamentenuova, (bellissima, con 12 litri di acqua fa un lavaggio completo per 14 coperti, è collegata all’acqua calda in modo da consumare assai meno energia ed è in classe energetica super tripla A, ….TETESCA… JA!!!!): ho infilato in un barattolino di vetro a chiusura ermetica gherigli di broccoli sgocciolanti , scalogno  e erba cipollina liofilizzate Cannamela   ( ho provato i nuovi aromi liofilizzati Cannamela e sono rimasta molto colpita. Basta mettere gli aromi scelti in un goccio di acqua e lasciarli un minutino in bagno, poi si scolano e si adoperano come fossero freschi e vi assicuro che lo sembrano davvero freschi, un profumo intenso e vero!!!) sale e pepe e un filo di olio. Chiuso tutto e messo i barattolini accanto ai bicchieri nel cestello di mezzo (quello superiore è il piano per le posate… ahhhh questi TETESCHI!)  Curiosa come una scimma, apro il lavastoviglie programmato per finire prima della cena  per riapparecchiare e mi vedo i due barattolini fumanti …… porcaloca!!!!! non me li ricordavo più!!!!
Metto in tavola la cena e apro i barattolini sul tavolo. La furious che ha una passione sviscerata per i broccoli, ma anche per tutte le verdure in genere per fortuna, assaggia. Vedo che non dice niente ma continua a prendere dal barattolino. Ora, i broccoletti messi dentro i barattolini fanno anche un po’ di scena, oltre che buoni sono anche bellini da vedere. I broccoli erano profumatissimi, tutti gli aromi compreso quello dei broccoli sono rimasti nel vasetto ermetico, e anche croccanti al punto giusto…. queste cotture alternative! Non avevo detto niente a nessuno circa la cottura. A fine pasto chiedo alla furious come gli sembravano i broccoli e lei risponde tutta giuliva che erano deliziosamente croccanti e sapori:

con che gli hai fatti mamma?

Niente, dico io falsa  nonchalance, li ho solo cotti nel lavastoviglie…..
Li vedo rimanere un attimo immobili, poi si fa finta di nulla….. 

mamma! ma ci vuoi avvelenare? e se è entrato il sapone dentro il barattolo?

Via via via, ma quale sapone, ho chiuso i barattolini ermetici, non ci entrava neanche un filino d’aria!!!!
 
Quindi avanti tutta, si comincia con le cotture nel lavastoviglie!!!
Vi consiglio di sperimentare e di raccontarcelo!!!

Colgo l’occasione per farvi vedere i nuovi occhiali arrivati ora ora da Firmoo , dove potete anche voi acquistare on line. Gli occhiali Firmoo sono esattamente come promessi in foto, forse anche più belli dal vivo.
Molta cura nei particolari, e questa è una cosa che mi è mooooolto piaciuta.
Ci sono occhiali da vista (per tutti i ceeeeeecati come me) e da sole in una infinità di varianti e di colori, non solo, ordinare è facile e divertente, si sceglie addirittura la distanza fra le pupille per ottenere un miglior risultato!!
Spedizione velocissima, in  3 gg. lavorativi mi sono arrivati direttamente a casa, completi di custodia rigida, panno, custodia in stoffa e viti e cacciavite di ricambio! La spedizione si puo’ seguire on-line e monitorarla minuto per minuto. Ultima cosa, ma forse la più importante, ci sono occhiali per tutte le tasche, per tutti i prezzi, anche molto economici … fossi in voi ci farei un giro, anche solo per divertirvi a provare i vari modelli e a cambiare i colori  (qui) e divertitevi a scegliere!
Ringrazio Firmoo per l’invio, li ho sul naso in questo momento, sono leggeri ed ergonomici, non mi sento nemmeno ceeeecata!!!
buongiorno passerotti!!!
Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

47 commenti

  1. a parte che ho letto: "Ora, non azzarderei a cuocerci un'artista" e sono rimasta basita, ma poi ho riletto e ho capito…poi mi dico ma davvero hai cotto nella lavastoviglie? ma mentre lavi cucini??? wowwwwwwwwwwwwwww…. pure io ho l'acqua calda attaccata alla lavastoviglie che bello 🙂 però niente tetescaaaaaaaaaa
    p.s. sono frullata e grulla ma sto 🙂 e tu?

    1. OOOOHHHH TOPA!!!!!!!!! e cominciavo a stare in pensiero, non ti si sentiva più!!!!!
      lunedì sei a casa? periodo tosto, agganciamoci su sk….
      la teTEsca è miciTiale!!!!! provato la tetesca difficilmente torni indietro!!!!
      Ciao topina, sentiamoci, periodo di c…… io…. bisogno di sostegno….morale….

  2. Sweet blog! I found it while searching on Yahoo News.
    Do you have any tips on how to get listed in Yahoo News?
    I've been trying for a while but I never seem to get there! Thanks
    Also visit my web page cigarettes online

  3. Sandra che figata!!ops!scusa il termine ma questa cosa mi ha esaltata un sacco e voglio provarla!!!!un bacione e come sempre complimentoni…sei troppo una grande!

  4. ciao Sandra, l'avevo già sentita la cottura in lavastoviglie, mai provata (non ce l'ho neppure la lavastoviglie)ma la trovo un'ottima idea per sfruttare al massimo l'energia usata!!!
    Belli gli occhiali e si, la distanza pupillare è importante soprattutto per le "cecate" come noi 😉
    rispondo qui al tuo commento: ruba pure, mi fa piacere se ti piacciono 😉

    bacioni
    Dany

  5. … è come dire "due piccioni con una fava"!! Splendida idea: ecologica e salutare, io adoro i broccoli!! comunque ho un'amica che ci cuoce le trote con le erbe aromatiche, chiuse nel sacchetto da forno: ottime!!
    Un bacione e una buona giornata!!
    Claudia

  6. Questa storia della cottura in lavastoviglie mi lasciava un po' perplessa e ci abbiamo anche riso con mia sorella, ma se tu hai provato e mi dici che funziona prima o poi ci proverò.
    Proverò anche a guardare gli occhiali, dato che sono anch'io cieca come una talpa e ormai manca poco che le lenti a contatto non le potrò più portare per …. raggiunti limiti di età!
    Grazie dei consigli, Claudette

  7. Vedo che la Casali ti e` piaciuta molto….io se mi sveglio in tempo la seguo il sabato mattina su RAI1…..e ormai spece se dal nostro orto non butto piu` nemmeno una buccia!
    belli i tuoi vasetti!
    farncesca

  8. Nooooo… vabbèèèèè… non ne sapevo niente!!! 😀 Ma che genialata! 😀 Ti sono venuti benissimo, grande cottura alternativa! 😀 Un bacione e complimenti, buona serata 🙂

  9. O_O … no, giuro, questa mi è nuova!! Ahahah! Fantastica.. mi hai rapita, Sandra. Avrei tantissime domande ma non riesco a dire nulla.. se non che i confini della conoscenza sono illimitati! Complimentissimi! 😀 Un abbraccio!

  10. La mia di lavastoviglie si è rotta ormai 2 mesi fa, piccola, da incasso, si è rotto il timer, costo del timer, metà del costo della lavastoviglie che per il resto è pressochè nuova, ma gettarla mi urta i nervi ho scritto ad un sito che raccoglie e ridistribuisce pezzi usati, prima di rassegnarmi a inquinare il mondo ulteriormente le concedo qualche altro mese.
    Un mio amico ottico,che ha sempre tenuto gli occhiali a prezzi contenuti, sta passando brutti momenti col suo negozio, l'è dura per tutti, continuerò a servirmi da lui, i bottegai affaristi anche se chiudono non mi interessa, ma la gente onesta mi spiace che perda il lavoro.
    L'avessi avuta una lavastoviglia l'avrei fatta la prova…. ma di nascosto al 3/4 😀

    1. capisco e approvo il tuo attaccamento all'amico, io ho provato anche perchè ho solo bisogno di occhiali da lettura e quindi posso fare anche senza una misurazione precisa…. e per il lavastoviglie, insisti, la mia era arrivata all'ultimo respiro, detto dall'omino delle riparazioni che ripara tutto fino allo sfinimento…. ora la ripari e poi provi… magari ci metti le patatine… ora provo anch'io con altra verdurina…. dice che le uova vengono bene anche….e… guai a dire prima come lo hai cotto! baci Amanda, dottora dottora dottora!

  11. Ma che bel coraggio! Peccato che i broccoli non mi piacciono, so no ci avrei provato anch'io. Ora che ci penso, chiusi nel barattolo non dovrebbero aver mandato l'odore tipico dei broccoli, che a me è proprio quello che non mi piace! Saluti

    1. Andrea, hai toccato un tasto dolente… in casa mia i due omaccioni dicono che non sopportano il profumo del cavolo in generale… ti posso assicurare che con questo sistema non si sente niente!
      Ma anche nel microonde con un filino di latte il profumo si attenua molto… il cavolo è meraviglioso… prova! baci

  12. Ahahah mi hai fatta morire dal ridere 😛
    Ne ho sentito parlare della cottura in lavastoviglie, conosco Lisca e i suoi libri, ma non l'ho mai sperimentata…magari al prossimo carico ci provo 😀
    Un bacio cara!

  13. ma brava Sandra! avevo letto anch'io di questa cottura in lavastoviglie però non avevo mai osato. Immagino sia una specie di cottura al vapore… sono contenta che il tuo risultato sia stato buono, vuol dire che bisogna provare!!!
    baci
    alice

    belli gli occhiali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *