La torta frangipane per quelle figliole dell’MTC

di Aprile….
E’ diventato un appuntamento fisso. Non che speri di vincere, ci sono dei guru con le p…e tanto così che partecipano, figurati se vinco io, ma mi piace partecipare e condividere il piacere della sfida.
E figurarsi, la mi a tortina è semplice e liscia e non come i capolavori di arte pasticcera che partecipano…
Ma come si fa a non partecipare all’MTC da quelle “figliole”? Non si può non partecipare, bisogna “santificare”!!!!
E allora mi propongo e inglobo la crema frangipane, che, qui dichiaro la mia “pochezza” in cucina, non conoscevo insieme a uno dei miei più golosi sogni da girone dantesco: la pastafrolla con la farina di castagne. Lo so, siamo anche un po’ fuori stagione: dovete prendervela con il Molino Chiavazza che mi ha mandato anche questa farina di castagne nel pacco omaggio e io, che sono ligia al dovere,   ho eseguito……
La ricetta della pasta frolla di farina di castagne (che secondo il mio modesto parere di supergolosa dei frutti marroni  è OTTIMA) la trovate qui, visto che io ogni tanto me la faccio e me la mangio…..
Per la crema frangipane la ricetta è qui  da Ambra del Gatto Ghiotto che voglio ringraziare pubblicamente.

Grazie Ambra, io che non conoscevo questa crema ti ringrazio tanto tanto: è Speciale!

L’unico cambiamento apportato è stato nell’aromatizzare: non avendo l’acqua di arance  ho usato qualche goccia di Ansora, passito aromatico dell’Isola delìElba … Ambra, mi perdoni?
Ma la crema è assolutamente magnifica, soffice e saporitissima.

Allora, ricapitolando,  gli ingredienti.
per la frolla di farina di castagne

  •  150 gr. di zucchero
  •  100 gr. di farina di castagne
  •  100 gr. di farina tipo “0”
  •  100 gr. di burro 
  •  un pizzico di sale – con la farina di castagne ci sta sempre bene – 
  •  1 albume (è comunque una buona pastafrolla ma un po’ più leggera che con l’uovo intero)
  •  la buccia di una arancia grattugiata

per la crema frangipane

  •  100g di  di mandorle  pelate – che ho tritato finemente nel mixer ottenendo una farina –
  •  100 gr, di burro appena ammorbidito 
  •  100 gr. di zucchero semolato 
  •  1 uovo 
  •  30 gr. di fecola di patate
  •  alcune gocce di Passito dolce
  •  marmella di pere e limoni al pepe nero (fatta con le mie manine da me personalemente)
 Ho fatto la pasta frolla e l’ho lasciata in frigo per una mezz’oretta. 
L’ho stesa in una tortiera apribile da 24cm e ho ritagliato i bordi con la “ruzzolina” (come la chiama la mia mamma) che fa gli smerli. L’ho cotta in forno per una decina di minuti a 180° con i ceci in modo da non farla gonfiare. Nel frattempo mi sono dedicata alla crema: ho fatto una crema con il burro e lo zucchero, ho aggiunto l’uovo già un po’ “sbattuto” e poi la farina di mandorle e la fecola di patate. Alla fine le gocce di Passito.
A questo punto ho passato un velo di marmellata sul fondo della pasta frolla, ho aggiunto la crema e ho infornato di nuova per una ventina di minuti a 180°.

Il risultato? Una bomba! Ancora grazie ad Ambra che mi ha fatto conoscere la crema frangipane, sarà una delle mie preferite!

Parteciperei all’MTC di Aprile a titolo puramente di partecipante……

Vi auguro una buona giornata….

Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

21 commenti

    1. Si, devo dire che Ambra ci ha ancora una volta stupite….ma siamo state brave anche noi…. (bisogna tirarci un po' su di morale!!)

  1. ma guarda anche tu una domenica dolce dolce….e che dolce….la frolla alla castagna me la segno… 🙂 un bacio tesora….ma che incontro di destino il nostro non credi?

    1. Io credo che a volte le persone sono irrimediabilmente attratte per incontrarsi: forza di attrazione? Evidentemente noi due siamo due calamite! Lo, sono felice che la Holly ci abbia fatto trovare! Ciao ciottolino (guarda che è un onore, ciottolino mi chiamava sempre la mia nonna quando ero piccola!)

    1. Si fa quel che si puo'!!! Vuol dire che quando sarò diventata famosa mi ricorderò degli amici! Buona giornata Franco!!!

  2. Non ho fatto in tempo! é una settimana che penso alla tua singolar tenzone ed elaboravo una ricetta di torta alla crema frangipane che non trovo mai il tempo di fare e cosa ti vedo oggi sul tuo blog ? la torta frangipane . Vabbè te la mando lo stesso la mia ricetta (appena riesco a farla) si vede che ci vengono in mente le stesse cose. Bellissima comunque e notevoli la marmellata e la frolla
    Ciao a presto
    Angela

    1. E beh? La torta frangipane per quelle figliole dell'MTC è una sfida a cui non si può rinunciare, ma io la voglio anche da te e la voglio acquerellata!!!! E l'acquerello deve essere espressamente dedicato a me e a Arianna…. senti che sfacciata che sono stamani!!!1 Grazie cara, mi piace quando passi da me!

  3. Mi ha sempre incuriosito il frangipane, ma nn ho ancora avuto modo di sperimentarlo…da provare assolutamente la tua splendida torta! un bacione cara e buona giornata! 😀

    1. Kiara, era nuova anche per me la frangipane: credimi, Ambra ha buon gusto, è assolutamnte da provare…. è deliziosa! Buona vita!

  4. …e lo dici tu, che non sei un guru con gli attributi… perchè quella marmellata di limoni e pere al pepe nero, è una roba da "ce l'ho giusto in dispensa"? e la frolla con la farina di castagne, che, buon peso, "la faccio pure spesso"?
    te lo dò io, il guru, cara la mia figliola 🙂
    Complimenti, Sandra e grazie per tutto

    1. Io, cara la mia Alessandra, solo per sentirmi fare questi complimenti vi mando le ricette, anche se non sono all'altezza!!!! Grazie Ale, grazie davvero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.