Lasagne di patate e baccalà

Ora, le lasagne si sa che sono una cosa buona, è universalmente noto… e allora ho pensato di fare le lasagne ma di pesce e patate…. e vi assicuro che il risultato è stato …delizioso … senza considerare che questo è un meraviglioso piatto unico!

vi occorrerà….
  • circa un paio di kg. di patate preferibilmente bianche
  • 1 kg. c.ca di filetti di baccalà dissalati 
  • capperi
  • olive verdi e nere
  • 2 grosse cipolle rosse
  • 1 peperoni  verde croccante
  • origano
  • 3 pomodori rossi 
  • olio extra vergine di oliva 
  • sale e pepe

Cominciate con il tagliare le patate a fettine sottili con la mandolina, utensile meraviglioso, e mettetele in acqua fredda per togliere un po’ di amido. Affettate sottilmente anche le cipolle ed i peperoni. I pomodori fateli a listarelle e intanto dissalate i capperi se sono sotto sale o comunque lavateli anche se sono sott’aceto.
Per i filetti di baccalà dovrete cercare con attenzione di togliete tutte le reste del pesce e poi tagliarli a listarelle di circa 2 cm. x10.
A questo punto potete cominciare con prendere la teglia da lasagna e ungerla sul fondo. Fate uno strato di patate (già precedentemente messe a sgocciolare l’acqua in eccesso), aggiungete un po’ di cipolla, il peperone, i capperi, i pomodori e qualche olivetta. Poco sale perché il baccalà di solito è salato già di suo,  un filo d’olio e una bella spolverata di origano. Si puoi rifare il giro, io ho fatto 3 piani . Alla fine mettete in forno per 30/35 minuti a 200°. Controllate che non si abbrustolisca troppo e…. buon appetito!

Buona vita ragazzi!!!

Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *