Minestra di verdura e zucca gialla: detox per il dopo feste

Morrissey – Suedehead

vi racconto la storia della minestra di verdura e zucca gialla e della sua ciotola

ed è una storia carina…

a Novembre sono andata alla Biennale Enogastronomica in quel della Fortezza, nel cuore di Firenze. la festa del buon cibo, le lezioni di cucina, di pizza, le degustazioni di vino e chi più ne ha più ne metta.

e fra gli ospiti espositori c’erano, oltre allo street food, anche gli espositori fiorentini. ma non i soliti espositori. c’erano tante maestrie, tante cose fatte con il cuore e con le mani, cose artigianali, cose uniche. fra le tante io mi sono imbattuta in un banco coloratissimo, pieno di ciotole di legno e di tovagliette per il pranzo, pieno di cucchiai di legno colorati, di fiori, di energie.

parlando con Elisabetta, che è l’addetta alla vendita, ho scoperto MADE IN SIPARIO, un’ associazione che produce questi manufatti deliziosi, i cui soci lavoratori sono ragazze e ragazzi con disabilità intellettiva o in situazione di fragilità .

una volta arrivata a casa ho appoggiato la ciotola in bella vista, per ricordarmi di usarla per le fotografie. e ieri, con la minestrina detox cosa meglio di questa?

questa è la storia della ciotola di legno e della minestra di verdura e zucca gialla…. la ricetta è semplicissima ma il tocco della zucca gialla da un’altro sapore…

minestra-di-zucca-gialla-made-in-sipario
ecco la ciotola “nuda”

Minestra di verdura e zucca gialla detox

Print Recipe
Minestra di verdura e zucca gialla
facile, leggera, buona.
Istruzioni
  1. la parte più esosa è quella dove dovete pulire le verdure e tagliarle a pezzettini: cercate di fare le patate e la zucca gialla a quadratini più o meno uguali, la verza a fettine sottili, la cipolla a a fette piuttosto spesse. lavate il tutto sotto acqua fredda corrente e lasciate a sgocciolare.
  2. potete usare la pentola a pressione: a parte la velocità di cottura avrete tutti i sapori concentrati. mettete le verdure, tutte, e coprite con acqua tiepida, aggiungete il sale, la curcuma, la radice di zenzero tritata grossolanamente, un filo di olio evo e qualche fogliolina di basilico. lasciate cuocere per 15 minuti dal primo fischio abbassando la fiamma al minimo.
  3. in alternativa alla pentola a pressione usate un normale tegame, il procedimento è lo stesso solo il tempo di cottura sarà di circa 30 minuti.
  4. servite la minestra calda, condita con un filo di olio extra vergine di oliva, il pepe e se volete delle fettine di pane abbrustolito.
Recipe Notes

potete anche scegliere di frullare la minestra una volta cotta in modo da ottenere una bella crema, a voi la scelta.

minestra-di-zucca-gialla-made-in-sipario
minestra-di-zucca-gialla-made-in-sipario
Tovagliette MADE IN SIPARIO


Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

6 commenti

  1. Deliziose sia la zuppa che la ciotola. Con questo freddo si richiedono proprio questo piatti confortanti e poi grazie alle tue foto la ciotola sembra così a portata di mano che sembrerebbe quasi possibile prenderne una bella cucchiaiata 😊

  2. Un vero confort food Sandra questa zuppa. La ciotola è bellissima. E poi grazie a te questa mattina ho riascoltato Morrissey che non ascoltavo da tempo.
    Grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.