pane arrotolato con burro al basilico e …. Siena si avvicina!

(1984)

si avvicinano le ferie. 
non credo che andrò da qualche parte, almeno non abbiamo programmato niente. 
forse a settembre o ad ottobre. 
ma due settimane di ferie, io, a casa dal lavoro e dai ritmi infernali di tutto l’anno mi sembrano già tanta roba (come dice la furios).
devo dire che ne ho bisogno. 
sarà che è stato un annus horribilis, abbastanza, è stato duro e travagliato e il bisogno di fermarsi e tirare i remi in barca anche per due settimane mi alletta non poco. 
sapete quando uno ha voglia di cessare i ritmi? non pretendo viaggi incredibili, so che per me, per noi, non è il momento, ma HO voglia di riposare. di poter fare le cose che amo con calma e non sempre con il tempo rubato e ritagliato, sempre con il pensiero che devi fare altro.
quindi sono qui che sogno colazioni al mattino sotto il moro con pane appena sfornato e marmellata di pesche, pomeriggi assolati distesa a leggere tutti i libri che non ce la faccio a leggere di solito, languide cene con amici e risate in abbondanza.
mi sentirei di essere morbida come le note della canzone di Sade Adu, avvolgente e sensuale, liscia e serena…. 
Aaaahhhh! e mi viene in mente che venerdì  sono a Siena & Stars, al ristorante LA FINESTRA a esercitare le mie arti da blogger!!! 
vi immaginate come ci arrivo io a venerdì?  sistemare il menu’, prepararsi mentalmente:  sono già in fibrillazione, ecco, tutto il morbido di cui  sopra è sparito!
abbiamo quasi deciso il menù, con il mio ristoratore senese, ho inviato le ricette e lui mi farà sapere a breve…… e sono emozionata! 
questi sotto sono i “miei ragazzi”, i Buena Vista Social Club, non vedo l’ora di ascoltarli da vivo!

per adesso vi posto la ricetta dell’ultimo pane fatto sabato per i miei amici, ricordatevi di Panissimo, mi raccomando, postate le vostre ricette qui che mi fate felice, avete tempo tutto il mese di luglio per aggiudicarvi un bel libro sul…. pane!

pane arrotolato con burro aromatizzato al basilico

ho una bella pianta di basilico sul muretto davanti alla porta della cucinaho utilizzato una ventina di belle foglioline verdi e profumate per aromatizzare del buon burro e condire il pane…. ve lo racconto?

ingredienti

250 gr. licoli attivo
500 g. di farina bio  tipo 0  macinata a pietra
200 g. li latticello
30 g. di burro aromatizzato al basilico



ho impastato la farina con il licoli e cominciato ad aggiungere il latticello a temperatura ambiente. ho impasto per cinque minuti fino a raggiungere una consistenza morbida ma omogenea, l’impasto non deve rimanere attaccato alle mani o alla spianatoia per capirsi.
ho lasciato riposare per una ventina di minuti e ho ricominciato ad impastare aggiungendo metà burro aromatizzato. ho impastato ancora per una decina di minuti, ho fatto le pieghe, 3 pieghe, poi ho spizzicottato all’interno portando l’esterno della pasta al centro (come si fa con le palline della pizza)  e ho messo nel forno a lievitare con la luce accesa ungendo la superficie con un velo di olivo extra vergine di oliva. 
dopo tre ore circa il licoli aveva fatto il suo dovere: l’impasto era più che raddoppiato. 
permettetemi di fare una precisazione: io adoro questo li.co.li, è assolutamente perfetto per le lievitazioni lunghe del pane, non ha retrogusti e  escono sempre lievitati profumatissimi anche solo se fatti di sola farina bianca.  vi consiglio di farlo nascere e di provare, rimarrete strabiliati!
tornando al nostro pane, ho disteso l’impasto lievitato sulla spianatoia cercando di schiacciarlo con le mani formando un rettangolo. ho spennellato l’impasto con il burro al basilico rimasto è ho arrotolato abbastanta stretto. ancora un paio di ore a lievitare e in forno a 180° per 40 minuti circa: se battendo con le nocche sulla crosta suona vuoto siamo cotti!
affettato caldo e mangiato insieme al formaggio e ai pomodori: siamo arrivati alla conclusione che la prossima volta devo farne almeno almeno una doppia dose!

 
questa ricetta va dritta nella raccolta per il mese di luglio di Panissimo, che ospito io e trovate qui: andate e inserite i vostri lieviti, io e Barbara, Bread & companatico, dobbiamo battere il record di ricette del mese precedente e contiamo su di voi!!!

un’altra cosa, vi invito a partecipare anche al contest di Patty, Andante con gusto,
 
fino al 17 luglio
 
 
 avete tempo per inviare una ricetta “musicale”…. 
Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

24 commenti

  1. Ogni volta che passo da te leggo la ricetta…e poi rispondo "chi viene a cena?" IOoooooooooo
    Bellissimo questo pane e chissà che profumo….se funziona come il mese scorso ti manderei la mia ricetta dei Bretzel, cosa dici? Un bacio.

  2. ma ciaooooo bella signora,sono proprio felice per te e per la nuova esperienza,sono sicura che te la caverai alla grande….e vogliamo parlare di questo pane arrotolato?semplicemente divino….baci siculi:)))

  3. Ciao Sandra, come mi piacerebbe poter essere a Siena questo venerdì a conoscerti e a fare il tifo per te! Tra l'altro Siena é forse l'unica cittá toscana che mi manca da visitare… Purtroppo non ce la faccio ma poi voglio sapere tutto e vivere la tua emozione ed esperienza attraverso il racconto.
    La penso come te sul lievito liquido.
    Baci!

  4. Tesoro io però le ferie a casa tua le farei proprio volentieri, facile non anadre in vacanza e decidere di fare colazione sottoil moro!!! Lo voglio anche io….complimentissimi per questo pane e per l'evento, come mi piacerebbe venire a trovarti. Un bacio grande, Manu.

  5. Il tuo pane è una favola!..burro al basilico, mamma mia che buono!!!..io poi..che non dovrei, eh, ma come si fa? è così buono il burro..no, niente ci devo provare!!:)
    Bella la mia Sandra, Siena t'aspetta a braccia aperte e tu abbracciala, stai serena ♥
    Un mondo di baci

  6. Te li ricordi i tre mesi tre di vacanze dei tempi di scuola? quello sì che era staccare! Io riuscirò a fare ferie "a macchia di leopardo", così non capirò nemmeno se e quando sarà veramente vacanza…Però riuscire a partecipare al contest di Siena è già stato "fare vacanza" per lo spirito di gioco e di divertimento.
    Aspetto un tuo racconto (immagino già l'entusiasmo!) sulla tua meravigliosa serata senese.
    Claudette

  7. In bocca al lupo per l'evento..mi raccomando, fagli vedere chi sei ! Mi aspetto un reportage super completo e dettagliato, e magari corredato da taaaante foto !
    E questo pane ???? Spettacolo !
    Ti abbraccio :*

  8. Dai tesoro resisti ch manca poco al tuo meritato relax..io fino ad ottobre non se ne parla..sto sclerandooooo
    Buono e bello il tuo pane..una fetta please 😛
    la zia Consu

  9. Caspita sono emozionata io per te, ma vedrai Sandrina bella, brillerai in tutta Siena, stellina gustosa!
    Bravissima, questo pane mi piace tantissimo!!

  10. Tesoro allora non resta che contare i giorni per le vacanze… che siano in giardino, a casa, alle hawaii la cosa più importante è riposarsi, staccare la spina, godersi gli affetti… come sempre le tue preparazioni sono speciali… questo pane arrotolato sa di buono… e la tua bravua viene sempre fuori… in bocca al lupo per siena, sono sicura che te la caverai benissimo:) e un caro abbraccio:**

  11. Questo pane dev'essere stupendo davvero!
    Ti auguro di riposarti come desideri, e buon divertimento per Siena & Star!!!
    Bellissima scelta musicale..Sade (quel disco) è fantastica!
    Ciao! Roberta

  12. Smettila di pensare a quel venerdì come fosse uno spauracchio, che io ti voglio proprio vedere…sarai bravissimissima! Anzi…"tanta roba! 🙂
    Non vedo l'ora di stritolacchiarti e di sapere dalla tua bocca come è andata!
    :*

  13. Oh bella Donna, questa settimana volerà e finirà in bellezza per te vedrai. Andrà tutto alla grande! Baci. baci baci.
    GiuseB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.