Pane a cassetta per Panissimo#35

 

 

pancarrè 1

 

Mum. Green Grass of tunnel

“Down from my ceiling
Drips great noise”

Giù dal mio soffitto
Gocciola un  gran rumore….

 

eccoci, ci siamo

siamo entrati nell’autunno pieno, con la nebbiolina al mattino, la pioggerellina, i colori pastello della campagna, le foglie rosse e gialle degli alberi. una stagione malinconica l’autunno ma è la mia stagione.

questo mese per Panissimo#35  (che trovate dalla Terry, TROVATE TUTTE LE ISTRUZIONI DA LEI)  abbiamo avuto l’idea di …..

impastare insieme

 

panissimo #35

impastiamo insieme un dolce di Natale? impastiamo insieme un panettone? uno di quelli veri, buoni, fatti con ingredienti genuini, con tutto l’amore che riusciamo a trovare? lo faremo lievitare con la passione oltre che con la pasta madre, lo farciremo con la nostra fantasia, con la nostra curiosità, proveremo a farcirlo di idee, di sorrisi, di canzoni e di buone scorze candite.

la sfida è questa:

Fate un panettone:
ripieno?
soffiato?
integrale?
senza glutine?
con l’uvetta o senza uvetta?
con le scorze candite? oppure senza scorze?
con i pinoli?
con le mandorle e le nocciole?
con le gocce di una improbabile e mirabolante marmellata?
con il cioccolato?
con il miele?
#panettonicontuttoquellochevivieneinmente

……e che si vince?
si vince che la foto del panettone sarà la “copertina” della pagina facebook di Paninissimo (2771 membri in continua evoluzione)
noi abbiamo una bacheca su Pinterest, Panissimo #35 panettoniamo apparirete anche là con le vostre meraviglie
e useremo anche #panettonecontuttoquellochevivieneinmente su twitter

POTETE COMUNQUE INVIARCI  TUTTI I VOSTRI LIEVITI,     NON SOLO  I PANETTONI!!!

pane morbido al burro con le noci

 

pancarrè

200 g. pasta madre al terzo rinfresco
700 g. di farina MISTA (tipo  zero e integrale)
350 g. acqua temperatura ambiente
15 g. burro di panna,
gherigli di noce o altra frutta secca a piacere
sale, olio
carta forno
stampo da plum cake
procedimento
nella ciotola della planetaria sciogliere la pasta madre con metà acqua circa
aggiungere piano piano la farina, continuando ad impastare a velocità bassa (1 o 2)
fino a che non avrete aggiunto tutta la farina e tutta l’acqua
aggiungere il burro morbido e il sale (4 g. di sale integrale marino) e continuare
ad impastare alternando le velecità
impastare per almeno 15 minuti fino a che l’impasto di staccherà dalle pareti
della ciotola della planetaria
lasciar riposare 15 minuti coperto e poi ribaltare l’impasto su un piano infarinato
l’impasto risulterà piuttosto morbido ed appiccicoso ma va bene così
aggiungete le noci, i gherigli di noce e
fate qualche piega a tre e poi “pizzicate” dall’esterno verso l’interno la pasta in
modo da ottenere una palla
mettere a lievitare coperto a temperatura ambiente fino al raddoppio
logicamente i tempi di lievitazione variano da ambiente ad ambiente, sapete benissimo
che ogni microclima è unico, ogni pasta madre ha la sua forza
una volta raggiunto il volume doppio ribaltate l’impasto su un piano infarinato e
dividete in due, fate tre palline da ogni parte e adagiatele dentro lo stampo da plumecake sulla carta forno

mettete di nuovo a lievitare fino al raddoppio della pasta
cottura:
250°C – 10 minuti
180°C – 30 minuti
180°C – 10 minuti con forno fessurato
tenete umido il forno con un pentolino di acqua in modo da far formare vapore
sfornate il pane e lasciare raffreddare su una griglia

 

 

 

pancarrè 5

Allora,

io e la Barbara (Bread & Companatico)

vi aspettiamo tutti con le vostre ricette dalla

Terry, I Pasticci di Terry

sul post troverete tutte le facili istruzioni per partecipare

 

 

 

 

pancarrè 2

 

STUPITECI CON EFFETTI SPECIALI!

 

 

pancarre 4

 

pancarrè 3

 

 

Salva

Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *