Pane in purezza di farina di grano Verna ad alta idratazione – errori da non commettere

Pane in purezza di farina di grano Verna ad alta idratazione: errori e colpi di fortuna….

com’è, sbagliando si impara?

ecco, io invece sbagliando faccio dei bei lavori a volte, come in questo caso.
ormai il pane lo faccio solo ad alta se non altissima idratazione, con lunghe lievitazioni in frigorifero perchè riesco a gestire nella maniera migliore i miei e suoi tempi, uso solo farine di qualità.
ho rinfrescato il li.coli e ho impastato al secondo rinfresco, 250 g di licoli, 250 g. di acqua, 310 g. di farina Verna tipo 2 Monte Sante Marie bio. ho impastato, nell’impastatrice, perchè a mano le alte idratazione rimangono… come dire, appiccicose. per diciotto minuti, alternando la velocità, i riposi, le pieghe.
era liquido, parecchio.
1° errore: l’ho messo a lievitare nel cestino di lievitazione infarinato, non abbastanza visto che un si è poi staccato tanto bene, e infilato nel forno spento con la luce accesa.
ci sono volute circa 6 ore perchè lievitasse come doveva.
2° errore: a quel punto mi sono resa conto che non potevo cuocerlo sulla placca del forno, non avrebbe retto la cottura senza un sostegno, una forma perchè troppo liquido
3° errore: allora ho preso una tortiera da 18 centimetri di diametro circa, piccola, senza il fondo e l’ho girato dentro.
4° errore: non ho unto/infarinato la tortiera e me ne sono resa conto subito con relativa sequela di accidenti e imprecazioni colirite in puro fiorentino
5° errore: ho cercato di contenere e ripiegare su se stesso quello che cercava di uscire dalla forma
per fortuna in cottura non ho fatto errori!
15 minuti a 220°c altri trentacinque a 180°C
il risultato giudicatelo voi

ecco, questi sono gli errori da non fare, il rischio è di fare un pane poco commestibile, a me è andata comunque bene, ogni tanto un colpo di fortuna ci vuole o forse con le farine buone comunque il risultato arriva!

per acquistare le farine o la pasta di Monte Sante Marie bio:

sito, ancora in costruzione

contatti faceboock: Daniela

info@montesantemariebio.it

Pane in purezza di farina di grano Verna ad alta idratazione sequenza a

ingredienti:

  • 250 li.co.li in secondo rinfresco
  • 250 g. di acqua
  • 310 g. di farina Verna tipo 2 Monte Sante Marie bio

Pane in purezza di farina di grano Verna ad alta idratazione quasi intero

preparazione:

  • rinfrescare il li.co.li, due volte nel giro di 6/7 ore
  • inserire nella ciotola dell’impastatrice il licoli con tutta l’acqua e sciogliere bene a velocità bassa
  • inserire piano piano la farina, tutta, e continuare ad impastare piano
  • aumentare la velocità, alternando momenti veloci a momenti lenti, e momenti di riposo per un totale di almeno 15/18 minuti
  • l’impasto sarà molto morbido, quasi appiccicoso
  • rivoltare l’impasto sulla spianatoia infarinata e “piegatelo” aiutandovi con un raschietto aggiungendo farina per staccarlo dalla spianatoia
  • adagiate l’impasto nel contenitore in cui cuocerete il pane COSPARSO di farina: sia l’impasto che lo stampo dovranno avere molta farina (in alternativa ungete le pareti e il fondo con olio evo) per evitare che si attacchi ai bordi (cosa che io non ho fatto)
  • lasciar lievitare nel forno SPENTO ma con la LUCE ACCESA fino al raddoppio
  • se volete potete fare delle pieghe sulla

Pane in purezza di farina di grano Verna ad alta idratazione primo piano

E pensate di poter scappare alle mie famose #farneticazioni? Illusi!

Pane in purezza di farina di grano Verna ad alta idratazione normale

Pane in purezza di farina di grano Verna ad alta idratazione fetta sequenza f

Pane in purezza di farina di grano Verna ad alta idratazione azzurra

Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

4 commenti

    1. probabilmente la lievitazione, non è che sei andata troppo oltre? o forse ha preso “fresco”. di solito quando collassa al centro è una questione di lievitazione più che di cottura. dimmi meglio che ne parliamo Cri

  1. Sandra mi permetto di consigliarti di provare il metodo senza impasto, per la mia piccola esperienza la farina di grano verna ha poco glutine, secondo me si rovina con un lungo impastamento in planetaria. Comunque il risultato è ottimo, visti gli errori che tu evidenzi. Immagino la bontà, adoro questa farina <3
    Un abbraccio e buon weekend di Carnevale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *