Panissimo #23 la raccolta del mese di novembre 2014 e la schiacciata ripiena di autunno

torna da me Panissimo per la #23a  edizione.
è stato ospite da Maria Teresa, la raccolta di ottobre è interessantissima vi consiglio di farci un giro se ancora non lo avete fatto.
il prossimo mese, Dicembre, mese dei dolci natalizi siamo dalla Barbara, Bread & Companatico, 
ma intanto pensiamo a questo mese.
Novembre.
castagne, zucche gialle, melagrane, corbezzoli, arancie, cachi, ma anche mandorle, noci nocciole e che dire dei cavoli? cavoli in tutti le varietà, verza, cappuccio, cavolfiore, broccoli….
voglio pani stagionali, voglio pani che si ispirino alla stagionalità, voglio il meglio da voi questo mese!
vi aspetto numerosi, non fate i “bischeri” come si dice dalle mie parti.

quindi preparate i vostri lieviti, scrivete il vostro post, aggiungete queste paroline magiche

questo lievitato partecipa alla raccolta di Novembre 2014 di Panissimo, raccolta mensile ideata da me e da Barbara, Bread & Companatico e questo mese ospitata Sandra di   Io sono Sandra 

aggiungete  questo banner sia nel post che nella colonna del blog, diventate nostre followers che ci piace tanto e divertitevi a panificare!!!!

e inserite il vostro link nella rana blu  qua sotto 







e poi mandatelo anche  dalla nostra gemellata polacca, Zalapach Chleba,   questo mese ospitato da

 per la sua raccolta mensile!

la schiacciata ripiena di autunno 

per una schiacciata rotonda in stampo da 26 cm di diametro 
200 g. di licoli rinfrescato 2 volte
220 g. di acqua tiepida
100 g. di farina integrale macinata a pietra
100 g. di semola rimacinata di grano duro bio
100 g. di farina tipo 0 bio
50 g. di farina di farro
50 g. di farina di kamut
setacciare le farine e mischiarle
sciogliere il licoli con l’acqua ed emulsionare bene
aggiungere le farine e un filo di olio ed impastare 
fino ad ottenere un impasto piuttosto morbido ed 
appiccicoso
preparatevi allo S&F: minimo 200/250 colpi 
fino ad arrivare ad un impasto perfettamente 
incordato e liscio oppure accendete la planetaria e 
fate fare a lei per una decina di minuti a vel. 2 e poi 3
io sono per il sano rilassamento muscolare
lasciate riposare l’impasto fino al raddoppio, nel forno 
con la luce accesa ci vorranno dalle 4 alle 5 ore
quando il ditino affonda e la pasta torna su la lievitazione è ottimale.
dividete l’impasto: 2/3 per la base e 1/3 per il coperchio.
spennellate di olio e farina il vostro stampo e adagiateci dentro 
la pasta facendola aderire ai bordi e lasciando una parte 
abbondante per ripiegare sul coperchio.
farcire l’interno con:
olio evo, sale, mozzarella, cipolla rossa abbondante, 
peperoni rossi, pomodorini, cimette di broccoli, 
peperoncino, origano e basilico.
chiudere con un disco di pasta e ripiegare la parte che 
avrete lasciato spenzolare della base in modo da chiudere
bene.  rimettete a lievitare nel forno, questa volta 
un paio di ore. con le dita premete sulla base in modo da 
lasciare degli avvallamenti. 
cospargete di sale grosso e con una emulsione fatta da 2
parti di olio e 1 di acqua. non abbiate paura, l’emulsione deve essere 
abbondante.
cuocete per 10 minuti a 250°C e poi per un’altra ventina a 180°C
fino a che la crosta risulterà croccante.
e adesso non vi resta che partecipare!!!!
Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

43 commenti

  1. Ecco tesoro, una bella brioche golosa con la zucca tutta per te!!! smackete <3 e grazie per tutte le tue belle parole, arrivano sempre a segno, nel cuore.

  2. …ho pubblicato e stavo dimenticando di inserire link qui!!! ;-p
    ma ci sono anche per questo mese, con una ricetta semplice semplice.
    (la tua focaccia è di una golosità unica!)
    baci!!!!

  3. Adoro fare il pane in casa, mi rilassa, mi piace impolverarmi di farina come una bambina…forse per certi giochi non mi sento "ancora cresciuta" .
    Adoro il profumo che si diffonde nell'aria quando sforno le mie pagnotte … Farina di segale,farina di orzo, frumento, avena e mais …ecco il mio mix di cereali
    http://lacucinadimonica.blogspot.it/2014/11/pane-ai-5-cereali.html#sthash.yUqIPInL.dpufhttp://lacucinadimonica.blogspot.it/2014/11/pane-ai-5-cereali.html

  4. Ciao Sandra, per me è la prima volta che partecipo a panissimo e spero sia solo l'inizio. La tua schiacciata è veramente invitante, da provare.Complimenti.
    Alla prossima.

  5. Io son stata sul classico, mi perdoni? …anche se, per me, la segale richiama paesaggi nordici e montagne innevate, dici che conta come ispirazione al tema del mese ?
    ..però, adesso mi hai messo una pulce… dai, torno!! con un altro pane.. o forse con qualcosa di dolce, vediamo!!
    Bacioni grandi grandi tesora ♥

  6. Ogni mese un tema straordinario, Sandra! E questo, autunnale, è davvero molto suggestivo 🙂
    Un abbraccio,
    MG
    P.s. inserisco il mio contributo. Spero di riuscire a tornare con qualcos'altro.

  7. Ma quanto mi piace il tema di questo mese!!! Almeno tanto quanto la tua schiacciata 😉 un abbraccio tesoro, tornerò presto e non a mani vuote

  8. Ciao Sandra….mi sa che sto facendo un po di disastri….non so se ti ho gia' lasciato un messaggio. Questa schiacciata e' super goduriosa!!! mamma che fame!!!! Anche questo mese sono riuscita a partecipare a panissimo….appena rientro a casa cerco di mettermi a lavoro per sfornare qualcos'altro!

  9. Sandra certo che appena vedi la prima foto ti viene da sfondare lo schermo per rubarti la fetta! Quel ripieno poi! 😉

    Senti ma, ce la si fa ad impastare con così poca idratazione? 🙂

  10. E adesso io dovrei recarmi nella mia cucina e mangiare quelle(bleah) inespressive verdure che ho cucinato?
    D'accordo mi sono saziata( si, si, si fa per dire) con la vista ma sappi che l'acquolina in bocca è una tortura, anche se non ancora riconosciuta.
    🙁
    Francesca

  11. Mmm che fame! Ti dirò… userò un misero cubetto di lievito fresco, perchè come ti dissi tempo fa… non mi sento pronta per il terzo figlio! Ma questo tempo mi mette una gran voglia di impastare, aspettare, infornare, assagiare, perciò questo mese spero di esserci! 🙂

  12. Interessante ma come tu sai pane a casa non ne faccio siamo due e chi lo mangia….questa focaccia è super ma per farla fino a qui ci arrivo :-(( sorriso, grazie e buona giornata.

  13. Che delizia la schiacciata farcita! Anche qui si fa spesso… mi piace motlo il tuo mix di farine!
    Tu chiedi qualcosa di stagionale e io ti porto questi dolcetti, che van bene anche come merendine, con tutto il gusto delle castagne e delle mele. Buon inizio novembre!

  14. Uauuuuu, golosissima questa tua schiacciata, cara Sandrina, mi sembra già di averla in bocca, che squisitezza! Complimentiiii
    Ora mi organizzo e arriverò da te con qualche ricetta golosissima! Grazieee e buon inizio settimana
    Un bacione
    ciaociaoooo

  15. Deliziosa la schiacciata!! Sabato prossimo ho in programma una bella pizza!!
    E poi vediamo cos' altro!! Un abbraccio!!

  16. Eccomi, non potevo che donarti subito la mia prima sfornata del mese ^_^
    Buon inizio settimana cara Sandrina e a presto <3

  17. Gnammy! Buona la schiacciata ripiena…a volte incordo io e a volte la planetaria…ma se ho tempo, lo faccio io questo movimento terapeutico! Il prossimo pane e per te 🙂
    Ciao Isabel
    PS niente musica stasera?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.