Panissimo, aperta la raccolta di settembre! – Panissimo September is open!

Panissimo è una raccolta aperta a
tutti i blogger e non-blogger  che vorranno
spedirci le loro ricette di lieviti, dolci o salati. sono ammessi solo
lieviti naturali:  pasta madre, licoli, lievito di birra  e anche…
senza lievito.

Bake
any type of “bread”, sweet, savory, without salt, anything! It can also
be a cake and that’s fine! Use brewer’s yeast (dry or fresh) or
sourdough or… no rising agent at all!

down the english version

Nona edizione di Panissimo, e non mi sembra vero!
abbiamo in serbo  novità col botto ma sono ancora in cantiere e non posso anticipare niente.
per adesso vi  ricordo le regole  che potete trovare QUI , la pagina con tutti i riepiloghi  QUI
non vi rimane che cominciare a panificare e linkare le ricette nella griglia in fondo al post.
io e Barbara, Bread & Companatico, siamo impazienti di vedere le vostre creazioni!

Altre notizie da Panissimo: insieme alle nostre panificatrici seriali
che continuano a sostenere l’evento con la loro produzione incredibile,
abbiamo avuto alcune aggiunte interessanti dal gruppo polacco gemellato
al nostro, grazie alla collaborazione con Wisla e con la sua splendida collezione
(vi consiglio caldamente di passare di li’ e inviare i vostri pani
anche a Wisla). E’ meraviglioso vedere cosa viene panificato in altri
paesi e mi auguro che anche altri gruppi locali si uniranno a noi e per
condividere la propria passione.
Quindi, armatevi di traduttore web (buona idea è quella di utilizzare Google Chrome, rende la lettura di blog da tutto il mondo facile come il burro) e via!
e adesso vi  dico  il tema speciale che ci accompagnerà per tutto il  mese di settembre e per il mese di ottobre


Farine speciali e antiche
usate qualsiasi tipo di farina ricavata da cerali antichi e speciali (grano antico, orzo, crusca, farro ecc. ecc.)
e sfarinati di qualsiasi cereale e non 
quali farine di legumi, di castagne, di riso ecc. ecc.

non vi rimane che cominciare a preparare i lieviti, signore, cominciate a pensare, cercare, trovare: io e la Barbara vogliamo essere travolte dalle vostre creazioni!

insomma,     fate volare le farfalle!!!
vi ricordo che il tema del mese non è obbligatorio, potete comunque lasciarci qualsiasi tipo di lievitato vogliate: noi ne saremo contente!

inglish version

Ninth edition of Panissimo, and does not seem real!News still in development, ….  and we can not yet anticipate
Now, let me remind you that the rules can be found HERE, the page with all of the summaries HERE
you just have to start making bread and send to me!
 
Barbara and I, Bread & Companatico,  are looking forward to seeing your creations!

More news from Panissimo: together with our new and old serial home
bakers who continue to support the event with their amazing production,
we had some interesting additions from our twin Polish group, thanks to
the collaboration with Wisla and with her beautiful bread showcase
(I strongly recommend you to get by and send your breads there too). It
is wonderful to see what is being baked in other countries and I do
hope more local groups will join us and share their love for bread
making with us.
So, get yourself equipped with a web translator (good idea is to use Google Chrome, makes reading blogs from all over the world easy as butter) and go! 

and now tell you the special theme that will accompany us throughout the month of September and for the month of October

 Breads with Special and Ancient Flours

-use any type of flour made from ancient cereals (ancient wheat, spelt, barley,or kamut etc);

-flours made from alternative cereals (rice, corn, sorghum); 

-flours made from plants which are not cereals (beans, nuts, chestnuts, etc)
                                                       
you only have to start preparing the ferment, stir, you begin to think, search, find: Barbara and I want to be swept away by your creations!

In short, keep the butterflies flying!!!

I remind you that the theme of the month is not mandatory, you can still send us any type of bread you want: we will be happy anyway!

 
I remind you that the theme of the month is not mandatory, you can still leave any type of yeast you want: us we will be happy!

 I apologize for my “maccheronico” English….

prossimamente la ricetta del pane a cassetta di farina di canapa…. a proposito di farine “speciali”!!!

 please,  link your recipes below

per favore, inserite le  vostre ricette qua sotto

 

Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

42 commenti

  1. Idea bellissima e questo mese ho voluto anche partecipare con una mia ricetta. Mi chiedevo ma i pdf dove si posso scaricare?un caro saluto,Peppe

    1. Peppe, i pdf ancora non ci sono… non ce la facciamo a farli… ci fosse qualcuno che si offre volontario…..:O)

    1. fine di ottobre, la raccolta dei pani con farine antiche è spalmata su due edizioni…. hai tempo per altre ricette!

  2. Oddio ma che ho combinato!!! La solita imbranata!!! :(((
    Ho provato a rilasciare il link del pane ma non sono riuscita e se clicco sul nome che è in lista non si apre!
    Comunque grazie per aver tenuto il rustico e scusa tanto il caos!!!
    Un bacione Sandrina!

    1. quella in italiano mi si addice di più ma il pane è uno spettacolo! ti capisco, sono sotterrata anch'io!
      baci e grazie

  3. Ciao tesora …la prima ricetta, dopo una latitanza infinita dal blog è tutta per te e Barbara ♥
    ..piano piano mi faccio anche una giro per vedere cosa mi sono persa…un bacione!!

    1. Io cominciavo a preoccuparmi tesoro!sono felice di sentirti, ero pronta x l'invio di una mail a "chi l'ha visto"…cercasi disperatamente panificatrice seriale…,ah ah ah… Sono immensamente felice di questo messaggio. Un bacio.

  4. Ciao,
    sono sempre io (Dann di http://www.cucinaamoremio.com) ero venuta qui per cercare qualcosa di sfizioso per domani sera.
    Domani sera faro la cena di compleanno del mio compagno – ecco perché è anche il termine del mio contest… una data che non scordo! – quindi voglio preparare qualcosa di sfizioso.
    Sono venuta qui e sono incappata in Panissimo:
    IO ADORO FARE IL PANE: di tutte le forme, straniero, regionale, integrale, con i semi misti o solo di zucca oppure i semi di lino…
    Partecipo assolutamente e so anche con che;
    ad agosto dell’altro anno come ad agosto di quest’anno e negli agosti di molti anni addietro vado al sud della Sardegna in un posto stupendo dove tutte le mattine passa un omino che vende il pane; io dato che faccio con piacere maniacale il pane tutti i giorni non compro mai niente e mi dispiace perché c’ho parlato un poco di volte e non è che se la passi bene bene.
    Così a fine estate mi faccio portare un pacco da 5 kili della farina che ua per il pana Cifaxu (leggesi “civrasju”). L’anno scorso me lo ha regalato… Sardi… Ma quest’anno l’ho proprio comprato!
    Insomma tutto ciò per dirti che parteciperò con il Civrasjetto – nomignolo per gli intimi e perché è più piccolo dell’ufficiale.
    Lo devo fare e te lo mando’
    Ciao,
    Dann/www.cucinaamoremio.com

  5. Ti pare che potevo fare a meno anche questo mese? Per ora ti accontenti un dolce con farina normale? Se la schiena regge penserò a qualcosa di particolare con le farine "strane"
    Un baciotto

  6. Sandrina mia!! Adoro il pane e le farine antiche! Il tuo di canapa è STUPENDO! 😀 Un abbraccio forte forte, farfallina mia.. e ricorda quanto bella sei.

  7. Ohhhh da questo mese riprendo con Panissimo eh?? Mi ero fermata con le produzioni per il caldo ma adesso riprendo alla grande!
    Poi il tema di questa volta mi piace un sacco, vedrò di ingegnarmi per bene!!

  8. Sandrina questo mese ci sarò!!!
    Sai che avevo in programma di acquistare anche io la farina di canapa?
    Già uso sia l'olio che i semi nel pane e ora volevo provare questa
    A Panissimo!

    1. ti piacerebbe eeehhh! niente, nulla da fare Giardi, e si che ci ho provato in tutti i modi con la farina di canapa!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.