Spaghetti di farina di segale agli aromi estivi

Spaghetti di farina di segale agli aromi estivi
Light of the seven, music of Games of Thrones

una ricetta veloce veloce, semplice, il condimento lo fate mentre cuocete la pasta, con quello che avete in casa, niente ingredienti roboanti ma tutta roba normalissima, eppure….

e se non avete voglia di fare la pasta fresca potete usare uno spaghetto secco di buona qualità ma il risultato sarà comunque delizioso.

ho amici che si invitano a cena, non in tempo di coranavirus, e quando si invitano mi dicono: “mi fai gli spaghetti quelli boni?”

perchè a volte non importano le cotture stratosferiche, le preparazioni astronomiche, le giornate passate in cucina, a volte in dieci minuti si tira fuori dal frigo una meraviglia.

e io amo cucinare aprendo il frigo e prendendo quello che trovo, a volte quasi a caso, ma difficilmente sbaglio. si fa con quello che si ha, come questo sughetto veloce veloce che ho perfezionato a forza di farlo fino a trovare la dimensione giusta. a volte ci metto i pomodorini freschi, a volte quelli secchi, a volte mi manca qualcosa e aggiungo qualcos’altro ma sempre tutti ingredienti di casa, e tutte le volte funziona.

quindi, se non avete i peperoni crusci non li usate, metteteci che ne so, la rucola tritata o il peperone fresco, se non avete la semola usate la zero e se non avete i filetti di acciuga usate il tonno ma non vi fermate e inventate!

Spaghetti di farina di segale agli aromi estivi

Spaghetti di farina di segale agli aromi estivi

Spaghetti di farina di segale agli aromi estivi
Print Recipe
Spaghetti di farina di segale agli aromi di primavera
Istruzioni
per il condimento
  1. Affettare la cipolla a fette piuttosto spesse, l'aglio a fettine, mezzo peperoncino fresco a rondelline e soffriggere tutto in una padella con abbondante olio evo in cui lascerete sciogliere i due filetti di acciughe. Cuocete tutto a fuoco bassissimo aggiungendo il basilico e gli altri aromi. Quando la cipolla sarà cotta e trasparente aggiungete i capperi dissalati e le olive taggiasche, l'uvetta e la frutta secca, sale e pepe e lasciate cuocere sempre a fuoco lentissimo per altri due o tre minuti.
per la pasta
  1. Setacciate le due farine insieme ad un pizzico di sale e formate una fontana su una spianatoia al cui centro romperete le uova e un filo di olio evo. Impastate prima con la forchetta e poi con le mani, aggiungete tre gusci di acqua e impastate fino ad ottenere una pasta coesa, liscia e omogenea. Lasciate riposare la pasta sotto una ciotola mentre preparate la macchinetta per la pasta, la Nonna Papera insomma.
  2. Dividete la pasta in 6 parti e passatela con la macchinetta: partite dalla misura più grossa e passate la striscia per un paio di volte e poi passatela alla misura sotto un altro paio di volte. Infine passatela nella parte che taglia gli spaghetti. Ricordatevi di infarinare bene le striscie e la spianatoia in modo che non si attacchino fra di se. Deponete le matasse di spaghetti sulla spianatoia fino al momento della cottura.
  3. Se non avete la macchinetta stendete la pasta tutta insieme con il matterello fino ad ottenere lo spessore giusto, infarinatela bene, arrotolatela e tagliatela fine fine con il coltello.
  4. Cuocete gli spaghetti per pochi minuti in acqua salata e scolateli. Saltate gli spaghetti nella padella del condimento per farli insaporire e versarci sopra una emulsione fatta con olio evo e acqua (tre parti di olio e una scarsa di acqua, in un barattolo e scuotete forte fino ad ottenere l'emulsione), una spolverata di origano e una di scaglie di peperone crusco. Servite fumanti e buon appetito.
Recipe Notes

nella sua semplicità questa è una ricetta deliziosa, non fatevi problemi se non avete tutti gli ingredienti, usate la vostra fantasia e variate!

Spaghetti di farina di segale agli aromi estivi

altre ricette di pasta fresca:

Ravioli alla stracciatella

Cannoli di pasta fresca con mele caramella e Stilton

Caramelle di pasta fresca con riduzione di liquore

Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.