Go Back Email Link

Panini sfogliati al burro e peperone crusco

Portata: lieviti e pani
Cucina: Italiana

Ingredienti

  • 100 g. licoli in secondo rinfresco o 4 g. di lievito di birra
  • 500 g. farina tipo 0
  • 380 G. acqua
  • 30 + 30 g. burro fuso
  • 3 peperoni cruschi o 3 pomodorini secchi

Istruzioni

  • Sciogli il licoli insieme a 300 g. di acqua e aggiungi la farina setacciata.
    Impasta velocemente e aggiungi l'acqua restante. Appena la farina ha incorporato l'acqua aggiungi 30 g. di burro fuso e impasta sempre velocemente.
    Copri con un canovaccio e lascia riposare per un'ora circa.
  • Dopo il primo riposo ribalta l'impasto su una spianatoia e, anche se risulterà appiccicoso, fai un paio di giri di pieghe a libro.
    Una volta effettuate le pieghe lascia l'impasto sulla spianatoia e coprilo con la ciotola a campana.
  • Ripete l'operazione per altre due volte lasciando i tempi di riposo a 60 minuti circa.
  • Dopo il riposo della terza piega a libro lascia lievitare fino al raddoppio.
    Una volta raggiunta la lievitazione disponi l'impasto al centro della spianatoia infarinata e distendilo con il matterello fino ad avere un rettangolo alto circa mezzo centimetro.
    Dividi in strisce larghe circa 6 centimetri lasciando la lunghezza intera.
  • Su ogni striscia spennella il burro, spolvera con un po' di sale e sbriciola un po' di peperone crusco per tutta la lunghezza. Se gradisci puoi aggiungere erbette fresche: ottimo l'origano o la maggiorana.
    Arrotola adesso la striscia e lasciala a lievitare direttamente sulla placca del forno foderato con carta.
  • Lascia lievitare per un altro paio di ore, spennella leggermente la superficie dei panini e poi inserisci nel forno preriscaldato a 200 g. C°.
    Cuoci per 25 minuti o fino a doratura.
    Sforna e lascia raffreddare su una griglia.