Torta di pasta matta Yin e Yang

Torta di pasta matta Yin e Yang
musica per rilassamento

Nick Drake, Cello Song

Torta di pasta matta Yin e Yang

Cosa faccio io quando sono indispettita? cucino, si, io cucino e questa torta di pasta matta Yin e Yang è il risultato dell’indispettimento di ieri pomeriggio.

ebbene SI, Signori e Signore, continuiamo con IL CICLO DELLE PICCOLE COSE STRONZE!!!Ieri sera sono rientrata a casa, stravolta come sempre, entro in bagno e vedo il cesto della biancheria da lavare che straborda (come sempre):Perchè dovete sapere che la lavatrice a casa mia LA POSSO FAR PARTIRE SOLO IO, sembra che gli altri abitanti della casa, i miei due figli, NON POSSANO assolutamente farla partire, pena la fulminazione immediata da parte di essa, la lavatrice, almeno così dicono quei due.

mi rassegno, divido la biancheria e infilo nel cestello il nero, metto il detersivo e scelgo il programma, vado in automatico per premere AVVIO e….. niente, non si accende, TUTTO SPENTO……

ooh, capperi, NON SI ACCENDE. morta, spenta, assente completamente.

e così rieccoci di nuovo al CICLO delle PICCOLE COSE STRONZE, inserite nel mare di quelle grandi…..Perchè in una casa si puo’ fare a meno del lavastoviglie, dell’aspirapolvere, dei piccoli elettrodomestici ma della LAVATRICE NO!!!Oggi chiamo il tecnico e vediamo cosa dice, spero proprio che sia riparabile, pensatemi per favore che il periodo è grigio e non vorrei dover ricomprare la ragazza che lava per me.

per consolarmi ieri sera ho infilato in forno una torta salata fatta con la pasta matta, quella di Pellegrino Artusi, e per buon auspicio ho pensato di fare una torta di pasta matta YIN e YANG… via, diciamocela tutta, una parte vegetariana per la ragazza che non mangia carne che abita a casa mia, sempre mia figlia.

comunque, esperimento ben riuscito, divertente e saporito

Continue Reading

Pane all’avena in padella

*** cottura senza forno ***

Pane all'avena in padella

Starlight, The Supermen Lovers

IL PANE all’avena IN PADELLA? eh si, cari miei, fa ancora un po’ troppo caldo per accendere il forno, nonostante sia Settembre.

ma io devo comunque rinfrescare il lievito liquido, il licoli, e cosa ne faccio dell’esubero? vuoi buttarlo via? sia mai

allora alla fine di Agosto mi è venuta la brillante idea di provare a fare il pane in padella: se la montagna non va a Maometto, Maometto va alla montagna!

ho fatto qualche prova di cottura e ho messo a punto la ricetta perfetta del pane all’avena in padella: perchè ultimamente mi piace l’avena soffiata dentro gli impasti del pane. perchè? e che ne so io, mi piace!

Pane all'avena in padella
Continue Reading

Piadine con esubero di li.co.li

Piadine con esubero di li.co.li

adoro le piadine, e voi?

mi piacciono in tutti i modi, farcite con tutto, con i formaggi, con gli affettati, con le verudre: mi piacciono le piadine!

e con ciò?, direte voi….. e con ciò, siccome bisogna rinfrescare il licoli almeno una volta ogni quindici giorni. e allora?

e allora secondo voi io accendo il forno per panificare con questo caldo infernale in questo Luglio che pare davvero un Luglio normale e infuocato?

allora si “piadina” : senza troppa fatica e senza troppo calore! basta una padella e non bisogna nemmeno aspettare la lievitazione!

P.S. la solita musica e le farneticazioni le trovate sotto la ricetta, buona lettura

Piadine con esubero di li.co.li

Continue Reading