Focaccia viola glassata al miele

Focaccia viola glassata al miele

Musica consigliata per la lettura

M83 – Lower Your Eyelids To Die With The Sun

nella mia testa ogni cosa ha un suono, l’universo intero ha un suono.

hai mai pensato che l’universo ha un suono, che ogni pianeta ha un suono, che ogni sistema solare ha un suono, che ogni stella ha un suono, che ogni galassia ha un suono e ogni buco nero ha un suono?

nel nostro piccolo sistema solare sperduto nella nostra galassia fra miliardi di altre galassie conosciute e ancora sconosciute mi piace che i nostri pianeti suonino diversamente.

per me Venere suona come un gong, la Luna è un ‘eco in galleria, Giove una canzone rock, Mercurio è un battito, la Terra è il rumore dell’oceano e delle maree, il Sole è un oboe, Marte è invece una corsa sfrenata a perdifiato, Nettuno è il vento da passa da una fessura…. mi piace immaginarmeli così, i nostri pianeti, i nostri mondi a portata di mano.

quindi anche questa focaccia ha un suono: il suono del miele, il suono dolce delle manine di un bambino che si allungano per prendere una fetta, il suono della vita.

e la cosa sorprendente è che quando i lieviti escono dal forno suonano davvero, il loro scricchiolio diventa musica, fateci caso, prestate l’orecchio al vostro pane dopo trenta secondi che è uscito dal forno e fatemi sapere come suona per voi.

Focaccia viola glassata al miele

la vedi quella crosta croccante e intrisa di olio e miele? i cristalli di sale?

provare per credere

Continue Reading

Pane integrale cacao e nocciole

Pane integrale cacao e nocciole

musica per l’impasto

øneheart x reidenshi, snowfall

AVRAH KA DABRA, dall’aramaico, IO CREO MENTRE PARLO

traduzione moderna ABRACADABRA…

i miracoli non esistono, o forse si. non sono forse i desideri che si avverano piccoli miracoli? tu continua a sognare anche se rimane scomodo, anche se TU diventi scomodo per gli altri, tu continua a pensare e a credere che le parole creano la tua realtà, che i pensieri creano il tuo mondo.

perciò devi stare attento a quello che pensi e a quello che desideri. quando chiedi sii sempre positivo, chiedi in positivo e non usare parole come NO, MAI. non chiedere pensando che non succederà niente o che il tuo desiderio sia troppo “grosso”, tu chiedi con la gioia nel cuore e il sorriso negli occhi: CHIEDI e TI SARA’ DATO (Vangelo secondo Matteo 7:7-11)

per impastare questo pane invece non devi chiedere niente se non la voglia di farlo.

è un semiintegrale con un misto di farine tipo 1 Gentil Rosso, una 0 macinata a pietra di grano duro, la segale, la farina di castagne e la farina di riso.

io amo mixare le farine, ho cominciato a farlo per eliminare i fondi e le rimanenze delle farine e adesso lo faccio regolarmente.

dimenticavo: ultimamente ho scoperto le patate negli impasti che gli danno quella leggerezza e quella sofficità che sorprende!

Pane integrale cacao e nocciole
Continue Reading

Pane al miele e rosmarino

Pane al miele e rosmarino

se ti invita a cena una amica francese, Sabine, e ti dice che farà il patè di fegano di capriolo e ti minaccia dicendo che se non porti il pane non puoi andare a cena, te che fai?

io ho fatto il pane al miele e rosmarino!

inutile dire che ce lo siamo scofanato tutto con quella meraviglia del patè!!!

sono una persona fortunata, ho un sacco di amiche e amici belli belli.

e quindi, con la cena a base di selvaggina (il marito di Sabine è cacciatore e ottimo cuoco) e il pane al miele e rosmarino abbiamo passato una serata delizione in ottima compagnia….

pane miele e rosmarino

Diodato, Così speciale

non mi piaci quando pensi di potermi dire cosa fare

non mi piaci quando pensi di potermi dire cosa pensare

non mi piace quando pretendi di entrare nella mia privacy, dentro il mio telefono, dentro i miei scritti e dentro i miei pensieri

non mi piaci quando pensi “è una donna” e pensi di poter fare come vuoi

non mi piaci quando vuoi che faccia quello che vuoi tu

non mi piace quando sei geloso perchè non ti fidi di me

non mi piace quando vuoi obbligarmi con la forza o con l’intimidazione: io so pensare ed agire da sola

non mi piace quando limiti la mia libertà:

se mi ami non limitare la mia libertà, non cercare di contenermi e di sottomettermi, non mi imprigionare

se mi ami fai del tuo meglio per rendermi felice anche a discapito della tua felicità, perchè se mi ami vuoi il meglio per me

se mi ami lasciami andare anche se ti provoca dolore

io non sono tua e tu non sei mio

io sono solo mia insieme a tutta la mia vita

Continue Reading