Ravioli rotondi in purezza di…. bietole

raviolibietola1

SAMUELE BERSANI

Giudizi Universali

Troppo cerebrale per capire
che si può star bene senza complicare il pane,
ci si spalma sopra un bel giretto di parole vuote
ma doppiate.
Mangiati le bolle di sapone intorno al mondo
e quando dormo taglia bene l’aquilone,
togli la ragione e lasciami sognare,
lasciami sognare in pace…
Liberi com’eravamo ieri,
dei centimetri di libri sotto i piedi
per tirare la maniglia della porta e
andare fuori

andare fuori, andare fuori da un periodo lungo e doloroso.
andare fuori, uscire e respirare.
mi sembra un secolo che non rido con il cuore, che non sono un po’ “leggera”, che non lascio andare i miei pensieri senza aver paura di ritrovarmi in un brutto sogno.
ma ho trovato l’interruttore
l’interruttore per provare ad essere leggera, ad essere divertita, ad essere felice o almeno a provarci.
…adesso tiro la maniglia della porta e vado fuori….
e mi lascio portare dalla vita, mi lascio trascinare, non voglio aver paura di essere serena, di essere felice, di provare ancora una voglia di bellezza incontenibile. di quelle che ti aprono il cuore, davanti a un fiore che spunta fra le commettiture di uno stupido marciapiede, davanti a una notizia che non ti aspettavi ma che forse arriva prima di quanto sperassi, davanti al sole che splende, comunque, per ognuno di noi, sempre e comunque.

raviolibietola2

per queste meraviglie ho spudoratamente copia la mia amica, la Teresa, che a sua volta ha attinto……
ho solo fatto un “invento”, come dice la mia amica Eva l’argentina, ho messo la bietola dentro la pasta….

per 4 persone
500 g. farina di semola rimacinata Molino Rossetto
acqua di cottura delle bietole q.b.
100/150 g. di bietole sgocciolate
un pizzico di sale

come fare la pasta non ve lo dico, lo sapete tanto!

raviolibietola3

 

la pasta deve avere una cerca consistenza, non lasciatela troppo morbida.
stendete in strisce con la Nonna Papera oppure con il mattarello, non troppo spessa, non troppo fine
nel ripieno io ho messo bietola saltata con uvetta e pinoli, ricotta, formaggio parmigiano grattugiato, sale pepe e noce moscata.
sotto la foto per capire come fare….. tutto con il coppapasta!

PicMonkey Collage
io ho condito con burro fuso arrostito: fate andare in padella una bella quantità di burro fino a che non diventa nocciola e allora, solo allora aggiungete prima di spegnere dei fili di erba cipollina sminuzzati. condite i ravioli e mangiate. buon appetito!

e già che c’ero ho anche fatto due tagliatelline……

 

 

tagliatellebietolamulinorossetto

tagliatellebietolamulinorossetto2

Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.