Panini sfogliati al burro e peperone crusco

Panini sfogliati al burro e peperone crusco

MUSICA per L’IMPASTO

A.R. Rahman – Mumbai theme tune

perchè le sfogliature sono il mio chiodo fisso, adoro tutte quelle pieghe , quelle sfoglie appunto, che si vedono nei croissants per esempio, le guardo e rimango ipnotizzata da quelle linee e mi immagino la lastra di burro infilata fra la pasta lievitata e mi emoziono.

perchè le sfogliature mi prendono l’anima e ne fanno quello che vogliono: il rumore dello scricchiolio sotto i denti al primo morso, la croccantezza esterna contrapposta alla sofficità, quasi una inesistenza, interna, ecco, ci potrei morire di sfogliature….

e allora mi incaponisco: ma perchè io non posso sfogliare il pane? e ci provo, ho fatto diversi tentativi, questo non è andato malissimo ma abbiamo da migliorare!

Panini sfogliati al burro e peperone crusco

se volette proseguire la lettura troverete insieme alla ricetta un video per la “sfogliatura” dei panini

Panini sfogliati al burro e peperone crusco

Panini sfogliati al burro e peperone crusco

Panini sfogliati al burro e peperone crusco

Portata: lieviti e pani
Cucina: Italiana

Ingredienti

  • 100 g. licoli in secondo rinfresco o 4 g. di lievito di birra
  • 500 g. farina tipo 0
  • 380 G. acqua
  • 30 + 30 g. burro fuso
  • 3 peperoni cruschi o 3 pomodorini secchi

Istruzioni

  • Sciogli il licoli insieme a 300 g. di acqua e aggiungi la farina setacciata.
    Impasta velocemente e aggiungi l'acqua restante. Appena la farina ha incorporato l'acqua aggiungi 30 g. di burro fuso e impasta sempre velocemente.
    Copri con un canovaccio e lascia riposare per un'ora circa.
  • Dopo il primo riposo ribalta l'impasto su una spianatoia e, anche se risulterà appiccicoso, fai un paio di giri di pieghe a libro.
    Una volta effettuate le pieghe lascia l'impasto sulla spianatoia e coprilo con la ciotola a campana.
  • Ripete l'operazione per altre due volte lasciando i tempi di riposo a 60 minuti circa.
  • Dopo il riposo della terza piega a libro lascia lievitare fino al raddoppio.
    Una volta raggiunta la lievitazione disponi l'impasto al centro della spianatoia infarinata e distendilo con il matterello fino ad avere un rettangolo alto circa mezzo centimetro.
    Dividi in strisce larghe circa 6 centimetri lasciando la lunghezza intera.
  • Su ogni striscia spennella il burro, spolvera con un po' di sale e sbriciola un po' di peperone crusco per tutta la lunghezza. Se gradisci puoi aggiungere erbette fresche: ottimo l'origano o la maggiorana.
    Arrotola adesso la striscia e lasciala a lievitare direttamente sulla placca del forno foderato con carta.
  • Lascia lievitare per un altro paio di ore, spennella leggermente la superficie dei panini e poi inserisci nel forno preriscaldato a 200 g. C°.
    Cuoci per 25 minuti o fino a doratura.
    Sforna e lascia raffreddare su una griglia.
Panini sfogliati al burro e peperone crusco

se vuoi guardare altre ricette sfogliate segui i link sotto

Panini sfogliati al burro e peperone crusco
Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.