Panissimo #42: cornetti sfogliati all’acqua e olio di oliva

grano-DSC_8726

ho imparato dal lievito la pazienza.
la pazienza di aspettare, di non anticipare, di guardare con gli occhi e con il cuore, la pazienza di non avere fretta, di rispettare, di ascoltare.
la pazienza di toccare, di sentire, di immaginare.
perchè ogni cosa ha il suo tempo, ogni cosa succede quando è l’ora, succede quando è il momento e non perchè noi lo vogliamo,
anche se noi non lo vogliamo.
ho imparato la pazienza di aspettare che il dolore vada oltre, che passi, che il tempo rimetta insieme i pezzi.
ho imparato che le cose belle esistono, che le puoi sognare talmente tanto che alla fine succedono.

panissimo-2017-corretto

Panissimo #42, la raccolta

Ringrazio Consuelo, I biscotti della zia, OTTANTANOVE ricette e ancora manca qualche ora alla chiusura della raccolta….

e mi scuso con lei, non ho avuto tempo e nemmeno testa per starle accanto ma non mi sembra che abbia avuto bisogno di me, di noi.
Consu, preparati perchè si potrebbe fare il bis a breve!

per la raccolta #42

io ho preparato questi, questi cornetti sfogliati senza burro, senza latte, con pochissimo zucchero…… quasi quasi che a mangiarli uno si sente meno in colpa!

cornetti sfogliati all'acqua e olio di oliva

resta inteso che ogni ricetta di lievitati sarà accolta a braccia aperte in fondo al post, nel link della rana blu, quindi cominciate a produrre e non mi fate fare una figuruccia….. almeno la metà delle ricette della Consu portatemele!!!!!

cornetti sfogliati all’acqua e olio d’oliva

– vegan????

qua la ricetta di quelli sfogliati al burro – quelli da golosi sul mio blog

qua la ricetta di Scatti Golosi,  Croissant sfogliati francesi di Igino Massari

altra bellissima ricetta di Rosaria, Cornetti di Paul Holliwood

Cornetti sfogliati vegan

Portata: Colazione
Cucina: Italiana
Keyword: cornetti sfogliati all’olio evo
Chef: Sandra

Ingredienti

  • 150 g. pasta madre al terzo rinfresco: deve triplicare in due ore
  • 500 g. farina minitoba
  • 100 g. acqua AGGIUNGERE eventualmente a seconda della necessità
  • 80 g. zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g. olio extra vergine di oliva – al post del burro
  • NO UOVA!!!!

Istruzioni

  • Aggiungete, nella ciotola della planetaria, la pasta madre e l'acqua.
    Impastaste a bassa velocitàa fino a sciogliere la pasta madre e poi aggiungete la farina mischiata con lo zucchero.
    Impastate a bassa velecità fino ad amalgamare bene gli ingredienti e poi aggiungete l'olio a filo.
    Per ultimo un pizzico di sale.
  • Ribaltate su una spianatoia l'impasto e impastatelo brevemente con le mani fino a che non sia un impasto morbido ed elastico: potete aggiungere acqua se necessario semplicemnte bagnondovi le mani e continuando ad impastare.
    Una volta ottenuta la giusta consistenza distendete l'impasto in un rettangolo e fare un giro di pieghe a libro.
    Mettete a lievitare l'impasto: a temperatura ambiente ci possono volere anche 7/8 ore. Io di solito opto per la bassa temperatura e inserisco l'impasto in una ciotola di plastica con coperchio e la metto in frigorifero per 12 ore.
  • Una volta passato il tempo della lievitazione passate alla sfogliatura che sarà fatta con olio extravergine di oliva anzichè burro:
    distendete la pasta in un rettangolo e spennellatela con una emulsione di olio evo e acqua (1 parte di acqua su 8 di olio) , ripiegatela in 3, incartatela con pellicola trasparente e mettetela in frigorifero per 30 minuti. Ripetete l'operazione per altre due volte. La procedura per la sfogliatura la trovate anche in questo post, più dettagliata con i video dei passaggi e tutte le indicazioni del caso.
  • Dopo il riposo della terza sfogliatura distendete la pasta in un rettangolo alto circa 1/2 cm. e tagliatela in triangoli isosceli. Fate una piccola incisione alla base del triangolo e tirate con delicatezza i lati allargando così la base e cominciate ad arrotolare fino ad arrivare alla punta che dovrà essere il sopra del cornetto.
  • Mettete i cornetti così formati a lievitare, nel forno, con la luce accesa. Un paio di ore dovrebbero essere sufficienti o comunque fino a che non sono più che raddoppiati .
    Spennellate la superficie con un un po' dell'emulsione della sfogliatura e cuocete nel forno già caldo per 14/16 minuti a 180°C o fino a doratura (sapete bene che ogni forno è una cosa a se e solo voi conoscete il vostro).
    Spolverate con zucchero a velo e…… buona degustazione!

Note

Vi consiglio di guardare i video del post dei croissant sfogliati 
Altro consiglio: tenete + bassa possibile la temperatura dell’impasto, mettete del ghiaccio sulla spianatoia prima di distendere l’impasto per le sfogliature per esempio.
 
Creano dipendenza: che non vi venga in mente di impastarli mentre siete a dieta perchè nemmeno un Santo potrebbe resistere!
cornetti sfogliati all'acqua e olio di oliva


spolverate con zucchero e velo e …… nascondeteli!!!!

cornetti sfogliati all'acqua e olio di oliva


i miei sono spariti velocissimamente!!! ho dovuto litigare per riuscire a fare le foto, mi sono dovuta imporre, ha ha ha!!!

allora, tornando alle cose serie,

“con questa ricetta  partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Sandra, Sono io Sandra

questa è la frase magica da copiaincollare per partecipare alla raccolta #42 di Panissimo, qua da me,

quindi non fate i timidi e inserite le vostre ricette qua sotto, nel link della rana blu….

le regole, semplici e veloci, le trovate qua….

mi raccomando: PARTECIPATE NUMEROSI

rana-blu

 
 
 
 
cornetti sfogliati all'acqua e olio di oliva
 
 
 
 


cornetti sfogliati vegan DSC_8413

cornetti sfogliati vegan DSC_8416

cornetti sfogliati vegan DSC_8404

Salva

Salva

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.