Piadine veloci all’olio extravergine di oliva IGP Toscano

senza lievito

Piadine olio extravergine di oliva

We Got Arrested, Cem Pilevneli

Ricomincio da qua, dal pane e dai suoi derivati.

perchè come ho detto, dico e sempre dirò A ME IMPASTARE RIMETTE IN PACE CON IL MONDO.

come se mentre le mie mani si muovono intorno alla farina e al lievito tutto si riallineasse, tutto si rimettesse in fila e mi apparisse sotto una luce diversa.

mentre impasto i miei pensieri si riordinano, si allineano e si aprono a ventaglio, danzano nella mia testa trovando la giusta dimensione, come tutte le mie “io” si riunissero in cerchio e mettessero a fuoco il problema e trovassero il bello comunque, trovassero il giusto verso, trovassero il dono anche nella difficioltà.

capire, sentire, accettare, produrre energia, affidarsi, risolvere.

a volte basta guardare le cose da una prospettiva diversa, sedersi e respirare e rimanere due minuti a fare da spettatore della tua vita in quel momento, consapevole che è la tua e che comunque non ti arrenderai, che comunque il tuo guerriero interiore ti guarderà in faccia e risponderà al tuo “non ce la posso fare” con una sonora e amorosa risata, di quelle gorgoglianti e profonde e a voce alta di dirà: “mai, noi non ci arrenderemo mai, e tu lo sai”

e così, di nuovo, ancora e ancora io mi rialzo, mi tiro su e sorrido alla vita e impasto come se non ci fosse un domani.

queste piadine leggere sono nate così, dal bisogno di impastare, anche senza lievito ma il bisogno di impastare!

Piadine olio extravergine di oliva
Continue Reading

Polpettine di carne con cavolo cappuccio saltato

crema alla panna acida e olio Toscano IGP

Polpettine di carne con cavolo cappuccio

Era, Ameno

per essere precisi è esattamente un mese che non pubblico un articolo sul blog.

credo che non fosse mai successo in tutta la vita di questo piccolo blog, questo mondo a parte.

non lo so perchè, ma è tempo di rimediare.

un po’ per fatica, un po’ per Agosto e le ferie di mezzo, un po’ perchè …..

mi sono perfino dimenticata il decimo compleanno nei primi giorni di Settembre!

in mezzo c’è stata anche la lunga malattia e la fine ingloriosa del mio precedente personal computer.

e l’acquisto del nuovo è stato difficile.

tanti i fattori, uno su tutti il fattore economico.

ma non vi voglio intristire con le mie vicissitudini, meglio cambiare discorso.

la ricettina è semplice ma goduriosa, cominciamo con l’Autunno e polpettizziamo che è sempre un modo stupendo di pranzare.

Continue Reading

Pane o schiacciata?

pane bianco all’olio extravergine di oliva, ovvero lo SCHIACCIAPANE

Come suggerito da un’amica

pane o schiacciata

Placebo, Running up that hill

oppure la versione originale di Kate Busch

GUIDA pratica all’uso degli auricolari per autostoppisti galattici

AVVERTENZE per la lettura: aprite il terzo occhio

tre semplici regole da seguire per l’uso degli auricolari, che puo’ essere importantissimo nella vita di tutti i giorni e può regalare momenti felici in giorni terribili

Investi: investi negli auricolari se hai un buon telefono. possibilmente wifi, di buona qualità (non si puo’ pretendere il massimo ma con una cifra ragionevole si puo’ ottenere un buon risultato), investi quindi senza lesinare e regalati un paio di orecchie per la musica

La musica: tutta! tutta la “tua” e poi anche quella che non penseresti mai, ascolta tutto senza timori e senza remore, sperimenta tutti i rumori possibili

Quando: il momento migliore è la notte, in campagna, in un parco, con le stelle sopra di te. è allora che la musica giusta ti cambia la giornata, quando il rumore di sottofondo è il silenzio e i bassi si fondono con il ritmo del tuo cuore che pulsa, è allora che diventi tutt’uno e la senti nelle ossa, nella pancia, diventa un orgasmo, di quelli belli.

e ora veniamo a noi, la ricetta.

non so se sia una pane o una schiacciata, decidete voi, il risultato comunque è ottimo

pane o schiacciata
Continue Reading