Schiacciata soffice al pomodoro senza impasto

Focaccia soffice al pomodoro senza impasto

Dust & the Dukes, Life in a bottle

cosa potrebbe essere mai la vita senza la schiacciata? cosa mai????

una perdita inestimabile se la schiacciata non esistesse, un delirio totale, una perdita incommensurabile. almeno per me che sono una accanita sostenitrice nonchè intenditrice della schiacciata. e poi, la schiacciata è un rimedio omeopatico per gli stati d’animo secondo me.

vi capita mai di avere i nervi a fior di pelle?, di avere l’elettricità sotto pelle che preme per uscire fuori? a me ogni tanto si, mi succede, quelle giornate in cui se qualcuno ti guarda storto lo puoi mangiare a morsi ma anche se non ti guarda lo puoi incenerire e anche se ti guarda bene……. quelle giornate insomma che sei pericolosa per te e per gli altri.

e voi cosa fate per scaricare la tensione? io impasto: mi infilo gli auricolari, accendo la musica a tutto volume e impasto. “esco” il lievito dal frigo, lo rinfresco e poi decido.

a dire impasto si fa veloce ….ma poi bisogna decidere cosa!

allora mi affaccio allo sportello delle farine e chiudo gli occhi davanti al casino di pacchetti e pacchettini, di avanzi e di pacchi interi, di farina di cereali, di grano tenero, di grani antichi, di marroni, di riso, pacchetti da un kg o da 5 kg, la farina per il panettone o quella per le brioche, la farina di farro monococco …..

perchè a dire “impasto” si fa veloce ma poi bisogna decidere cosa si impasta e davanti a cotanta esuberanza bisogna scegliere….. io mi lascio portare, a volte faccio scegliere al destino, prendo quello che cade quando apro lo sportello e impasto!

a meno che non abbia richieste particolari, come questa schiacciata soffice al pomodoro senza impasto.

Schiacciata  soffice al pomodoro senza impasto

sotto troverete la ricetta ma se cercate delle varianti di schiacciata date un’occhiata ai link sotto:

Schiacciata semintegrale all’aglio

Schiacciata toscana al burro di tartufo

Schiacciata all’olio di farina di castagne

Continue Reading

La pizza, il cornicione e il lievito di birra

 la pizza, il cornicione e il lievito di birra

Musica per l’impasto:

Agnes Obel, Riverside

mi è stato fatto notare, da mia figlia, che non ho il post della pizza sul blog.
mi ha redarguito in malo modo,

MA COME, UNA “FAMOSA FOODBLOGGER FIORENTINA” COME TE NON HA LA PIZZA SUL BLOG!

ora, dovete sapere che per prendermi in giro i miei amici più stretti e i miei figli mi chiamano appunto “la famosa foodblogger fiorentina” perchè una volta è uscito un articolo in cui mi citavano appunto come la famosa ecc. ecc. ….e da allora ci ridiamo sopra, è diventato un mantra.
invece la pizza sul blog c’è, ce ne sono due o tre per la verità, ma, punta nell’orgoglio ho provveduto immediatamente a fare la pizza classica e a fotografarla 😂

in realtà avevo anche promesso che avrei messo la ricetta prima di Natale…. ma ormai è andata così, ve la racconto oggi, la pizza con il cornicione e il lievito di birra .

perchè non è peccato il lievito di birra e secondo me funziona meglio con la pizza.

una nota: la pizza è una cosa semplice, acqua farina e pomodoro, quindi…. quindi dovete usare ingredienti di prima qualità, niente sottomarche, solo roba buona, eccellenze. mozzarella vera e non surrogati, pomodoro buono, origano profumato, olio extravergine di oliva ecc. ecc.

La pizza, il cornicione e il lievito di birra

Altre pizze sul blog (perchè ci sono le pizze, ci sono!)

Pinsa romana

Pizza Gourmet fichi, salame, Blu Muuugello e Fior di Mugello

Pizza margherita destrutturata

Continue Reading

Riso venere con zucca gialla e noci mantecato all’olio extravergine IGP TOSCANO

Riso venere con zucca gialla e noci mantecato all'olio extravergine  IGP TOSCANO

ho voglia di andare al ristorante, mettermi seduta, leggere il menù, farmi venire l’acquolina in bocca, decidere quali piatti mangiare e scegliere il vino che li accompagnerà. ho voglia di mettermi seduta, con le mie persone, chiaccherare, ridere e perchè no, affrontare anche argomenti importanti perchè a tavola tutto diventa discutibile.
ma non lo posso fare, ancora non lo posso fare perchè oggi e domani sono al lavoro, per fortuna, e non posso andare a pranzo al ristorante, oggi e domani che siamo in “zona gialla”…. e logicamente Sabato e Domenica solo asporto perchè la zona diventa rossa.
e allora mi chiedo: QUANDO?
quando si potrà tornare a una vita almeno quasi normale? è un anno, tra una manciata di giorni è un anno che siamo segregati, comincio a dare segni di squilibrio (come se “prima” fossi normale😂), ho bisogno di aria, di gente, di movimento, di cibo buono e di risate vere e non nascoste sotto le mascherine.
scusate lo sfogo ma “un se ne puo’ più” !

però cucino, cucino tanto, mi sono affinata e ho provato tante ricette nuove…. visto che di tempo ne abbiamo da impiegare!

questa ricetta è semplicissima in realtà, buonissima e sicuramente d’effetto: pensate se a una cena voi vi presentate con la zucca ripiena di riso venere e la appoggiate candidamente in mezzo al tavolo insieme alla bottiglia di olio extravergine di oliva IGP TOSCANO …..

Riso venere con zucca gialla e noci mantecato all'olio extravergine  IGP TOSCANO

Se cercate ricette con protagonista l‘olio extravergine di oliva IGP TOSCANO

Tramezzino all’uovo con pancarrè all’olio extravergne di oliva

Torta agli albumi e farina di mandorle con glassa al cioccolato amaro

Schiacciata all’olio toscana di farina Verna

Continue Reading