Sombreri di pasta fresca al sugo di colombacci

Sombreri di pasta fresca al sugo di colombacci

vi piace fare la pasta in casa? io mi diverto e muovere le mani mi tiene impegnata anche la testa e penso un pochino meno. e questi sombreri di pasta fresca al sugo di colombaccio hanno assolto il compito di impegnare la testa, oltre che le mani, perché come sempre, il mio problema è quello di pensare troppo, di andare sempre oltre. invece ogni tanto bisogna essere anche leggeri, come diceva il grande Italo Calvino, che leggerezza non vuol dire superficialità ma stare a vedere quello che succede con il cuore leggero. e di questi tempi un po’ di cuore leggero aiuterebbe, in questo incerto futuro, in questo momento di cambiamento forzato. dicono che i cambiamenti sono sempre positivi, io vorrei sperarlo, sinceramente lo vorrei ma spesso mi viene da essere negativa.

eppure…. siamo risorti da due guerre mondiali nel secolo scorso, forse ce la possiamo fare anche con il COVID 19.

ma veniamo a noi, veniamo ai sombreri di pasta fresca al sugo di colombacci, cosa vi occorre?

in realtà molto poco: la voglia, la semola o una farina preferibilmente di grano duro, un po’ di acqua, una macchinetta per la pasta ( possibilmente come la mia che ha il motore) e un po’ di pazienza. sarete ricompensati dal risultato, ve lo assicuro!

Sombreri di pasta fresca al sugo di colombacci

Sombreri di pasta fresca al sugo di colombacci

Sombreri di pasta fresca al sugo di colombacci
Print Recipe
Sombreri di pasta fresca
Delizioso formato di pasta fresca di facilissima esecuzione.
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 3 minuti
Porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 3 minuti
Porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Disponi la farina a fontana al centro di una spianatoia e aggiungi lentamente e poco per volta l'acqua a filo e con una forchetta comincia a mischiarela farina tirando verso le uova la farina dall'interno. Una volta impastato grossolanamente con la forchetta aggiungi un filo di olio evo e continua ad impastare con le mani fino a che non otterrai una pasta liscia e piuttosto dura. Se necessario aggiungi qualche altra goccia d'acqua ma solo se necessario, la pasta dovrà essere compatta e dura.
  2. Lascia riposare almeno un'oretta la pasta avvolta nella pellicola in frigorifero, poi dividila in 4 parti e stendi ogni parte con la Macchina per la Pasta abbastanza sottile: io ho usato il livello numero 5, ma per arrivare al giusto spessore passala diverse volte dai livelli più bassi fino a quello che ti serve in modo che la pasta si uniformi e diventi sottile e liscia al tatto.
  3. Con un coppapasta,o una forma a cerchio di circa 6/7 centimetri di diametro, taglia la pasta stesa in dischi che dividerai ancora a metà. Ti serve una bottiglia di birra vuota, il collo di una bottiglia di birra per l'esattezza. Bagna leggermente con un dito la parte lunga e dritta del semicerchio di pasta, per far si che si saldi bene, e forma un cono sovrapponendo le due metà dritte e schiacciando con le dita per sigillare.
    sombreri di pasta fresca
  4. A questo punto hai un cono fra le mani: infilalo nel collo della bottiglia vuota di birra e piega la pasta in basso, intorno al bordo rotondo di vetro, in modo che quando lo rivolterai diventi la tesa rialzata del sombrero. Lascia ogni cono appoggiato sulla spianatoia di legno ben spolverata di semola in modo che non si attacchi e che si asciughi
  5. Cuoci i sombreri in abbondante acqua salata per 2/3 minuti al massimo:con lo scarto della pasta fai qualche quadrato che ti servirà per assaggiare la cottura. Scola i sombreri e condiscigli con il sugo di colombaccio o con qualsiasi altro condimento tu desideri.
Recipe Notes

Non fatevi impressionare, i sombreri di pasta fresca sono di facile esecuzione, vi serve solo un po' di pazienza e una buona Macchinetta per la Pasta 

Il sugo di colombacci lo trovate a questo link

e se poi lo accompagnate con un buon vino rosso……

Sombreri di pasta fresca al sugo di colombacci

se vi siete divertiti e volete provare altri formati di pasta fresca potete guardare questi spaghetti di farina di segale agli aromi , oppure questi deliziosi cappellacci pera caramellata e pancetta croccante su fonduta di pecorino o anche gli spaghetti alla chitarra con crema di indivia, uvetta sultanina e frutta secca …. buon divertimento!

Sombreri di pasta fresca al sugo di colombacci
Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.