Tortine morbide ai cachi e farina di mandorle

Tortine di cachi e farina di mandorle
Tutti gli accesori e i decori in foto li trovate da Luigi Fantechi Home – Pontassieve

Dead Can Dance, The Host of Seraphim

i cachi, quegli sconosciuti.

non sono fra i miei frutti preferiti, non riesco a mangiarli, mi allappano la bocca, non mi si confanno.

ma se te li regalano e non riesci a dire di no?

che fai, li butti? no, non si butta niente in tempi di carestia e nemmeno in tempi floridi, non si butta via niente e allora si cerca un modo per renderli più gradevoli al palato.

avevo due scelte: o fare una confettura (che poi comunque ho fatto) o utilizzarli in un impasto.

i diosperi o cachi, in qualunque modo si vogliano chiamare, non hanno un gran sapore. fondamentalmente io li trovo troppo dolci e appiccicosi per mangiarli crudi ma dentro un impasto potevano funzionare. e così mi sono accinta a fare queste tortine pensando a qualcosa si morbido.

Tortine morbide ai cachi e farina di mandorle

l’unico lusso che mi sono concessa, la ricetta è molto semplice e facile, è stato lo stampo della Nordic Ware che ha prodotto la differenza: forme perfette, cottura perfetta e che trovate in vendita da Luigi Fantechi Home a Pontassieve.

se cerchi altre ricette simili forse ti potrebbe interessare

La Torta caprese al bergamotto e cioccolato bianco opppure

il Ciambellone morbido alla yougurt o anche

la Chiffon carrots cake aromatizzata al cardamomo

ma cominciamo con la ricetta …..

nordic ware stampi

Tortine morbide ai cachi e farina di mandorle

Tortine morbide ai cachi e farina di mandorle
Print Recipe
Tortine morbide ai cachi e farina di mandorle
Istruzioni
  1. Se hai le mandorle e non la farina di mandorle: tosta per qualche minuto le mandorle e poi frullale con il mixer fino a ridurle in polvere. Accendi il forno e portalo a 180°C cottura ventilata.
  2. Taglia e pela i cachi e falli a piccoli pezzi e mettili in una ciotolina. Sciogli il burro e lascialo intiepidire. Nella planetaria, o con le fruste, monta le uova con lo zucchero e l'estratto di vaniglia fino ad ottenere un bel composto giallo e spumoso .
  3. Comincia ad aggiungere la farina in cui avrai setacciato il lievito, a cucchiai con una spatola, fai movimenti lenti e dal basso verso l'alto, in modo da non smontare il composto, aggiungi il burro fuso e il latte. Una volta finito di amalgamare gli ingredienti inserisci i cachi e continua a mescolare con delicatezza.
  4. Dividi in due l'impasto e in uno amalgama il cacao amaro in polvere. Versa il composto, quasi fino in cima, nello stampo e inforna per 25/30 minuti. Estrai dal forno lo stampo e lascialo raffreddare per una decina di minuti e poi ribalta le tortine su un piano per farle raffreddare completamente.
  5. Spolvera, se vuoi, con zucchero a velo o servi nudo.
Tortine morbide ai cachi e farina di mandorle
Tortine morbide ai cachi e farina di mandorle
Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.