Schiacciata secca con semi di sesamo e farina di segale

Se dico Schiacciata secca con semi di sesamo e farina di segale che vi viene in mente?

si addice la foto sotto?

ci sono ricordi che a volte non riuscirai mai ad eguagliare, la schiacciata all’olio secca per me è uno di quelli.

ci ho provato mille volte, ho chiuso gli occhi e rievocato il profumo, la consistenza, l’aspetto, l’olio che sfrigolava ancora liquido sulla crosta dorata ma non sono mai riuscita a rifarla, almeno non come quella che mi ricordo.

questa era buona però, non l’ho detto solo io, era molto molto vicina al ricordo.

bella, croccante e “unta” al punto giusto, con l’aggiunta dei semini di sesamo e la farina di segale (due delle mie passioni)

Schiacciata secca con semi di  sesamo e farina di segale

Shiny Happy People, R.E.M.

Sono stanca, a volte sono stanca.

Ma mi sento così stanca da non sapere dove appoggiarmi per respirare un po’.

Poi nascondo tutto con un sorriso e faccio finta di niente.

In questa foto si vede tutto: l’età, le rughe, il sovrappeso, la stanchezza.

E si vede anche la cosa che più mi infastidisce di me, quella che vorrei tenere nascosta ma che non riesco a fare. Si vede l’anima.

Scappa fuori dagli occhi: vorrei avere degli occhi cattivi, duri, quegli occhi che quando ti guardano sono una dichiarazione di forza, di indipendenza, di “guerra”.

E invece viene sempre fuori lo sguardo da cerbiatto, lo sguardo che vedevo negli occhi di mio babbo.

Non fraintendetemi, non sono fatta di porcellana, sono dura come il granito se devo, ma fondamentalmente sono fragile.

Sono così fragile che mi da fastidio uno sguardo, una parola, un cenno o una risposta non data.

Mi sono rotta così tante volte che non le conto più e tutte le volte mi sono ricostruita, sono come quelle ceramiche giapponesi rimesse insieme con l’oro. E ogni volta mi cresce una cicatrice in più, sul cuore, dove non si vede ma dove fa anche più male.

Le rughe non mi pesano, come i capelli bianchi, li porto con orgoglio, i miei 57 anni me li sono vissuti, nel bene e nel male.

Se guardo quello che ho sono anche contenta: ho due figli, una casa, un bel lavoro, delle belle amicizie, delle persone su cui contare e tanto amore.

Sono aperta a soluzioni migliori…

Schiacciata secca con semi di  sesamo e farina di segale
Schiacciata secca con semi di  sesamo e farina di segale

Schiacciata secca con semi di sesamo e farina di segale

Portata: lieviti e pani
Cucina: Italiana
Keyword: schiacciata secca

Ingredienti

  • 400 g. farina tipo 0
  • 200 g. farina di segale
  • 200 g. li.co.li – lievito madre liquido 0 5 g. di lievito di birra
  • 50 g. strutto
  • 480 g. acqua
  • olio extravergine di oliva
  • semi di sesamo
  • sale grosso

Istruzioni

  • Setaccia le farine in una ciotola e unirle.
    Sciogli il lievito nella metà circa dell'acqua e aggiungi alle farine e allo strutto.
    Impasta e aggiungi l'acqua restante.
    L'impasto risulterà appiccicoso e molliccio, non ti preoccupare.
    Copri con un canovaccio la ciotola e lasciala riposare per un'ora circa.
  • Trascorso il riposo ribalta l'impasto su un piano infarinato e impastalo brevemente.
    Rimettilo nella ciotola e lascia riposare per un'altra ora coperto.
  • Ribalta di nuovo l'impasto su un piano infarinato, adesso avrà una consistenza migliore, e fai tre giri di pieghe a libro (a tre).
    Lascia riposare per un'altra ora e ripeti questa operazione per altre due volte.
  • A questo punto dividi in due parti l'impasto e distendilo con le mani in una teglia da forno cercando di lasciare il bordo più alto.
    Lascia lievitare fino al raddoppio, ci possono volere dalle due alle tre ore.
    Ungi le mani e premi i polpastrelli sull'impasto lievitato formando i "buchini" tipici della schiacciata fiorentina.
    In un barattolino mischia 3 parti di olivo evo e una di acqua e emulsionali insieme.
  • Versa l'emulsione sulla schiacciata, aggiungi i semi di sesamo e il sale grosso e inforna nel forno caldo a 250°C per 15 minuti e poi abbassa a 180°C per altri 15 minuti o più, a seconda di come ti piace croccante.
  • Lascia freddare su una griglia.
Schiacciata secca con semi di  sesamo e farina di segale

Se ti interessano altri tipi di schiacciata:

Schiacciata secca con semi di  sesamo e farina di segale
Print Friendly, PDF & Email

ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.